classicistranieri.com

Risorsa ad accesso libero e gratuito. We are not liber, we are free!

Radiofari amatoriali a bassissima potenza, un altro kit multimodalità

Dopo il kit per il beacon "open source/hardware" di cui scrivevo l’altro giorno, arriva la risposta di Hans Summers, il radioamatore britannico che è stato un assoluto pioniere dei radiofari a bassissima potenza in bande amatoriali che sfidano ogni record di distanza e permettono di sperimentare in modo spinto le condizioni ionosferiche. Nel giro di [...]

more... »

gio, maggio 31 2012 » Senza categoria » No Comments

AfedriSDR, ricevitore a campionamento diretto low cost (con qualche compromesso)

Cominciano a circolare le prime prove del nuovo modello di ricevitore SDR a campionamento diretto basato su un ADC della Burr Brown (Texas Instruments) a 12 bit – AFEDRI8201 – appositamente studiato, una decina d’anni fa come front end di radio anologiche e digitali HD Radio. Il ricevitore AfedriSDR-NET è stato progettato in Israele, da [...]

more... »

gio, maggio 31 2012 » Senza categoria » No Comments

A L’Aquila il 7 giugno lettura continuata del Don Chisciotte di Cervantes

Giovedì 7 giugno 2012, a partire dalle 17,00 a L’Aquila, Casetta degli Alpini Piazza S. Bernardino, si terrà la lettura continuata del “Quijote” di Cervantes. Chiunquei potrà leggere un brano del don Quijote nella lingua che desidera. Si leggerà anche in aquilano… (Univaq) L’ iniziativa vale 1 credito (CFU) che si matura partecipando e con [...]

more... »

gio, maggio 31 2012 » Senza categoria » No Comments

Giovanni Boccaccio – Conclusione della giornata sesta

Questa novella porse igualmente a tutta la brigata grandissimo piacere e sollazzo, e molto per tutti fu riso di fra Cipolla e massimamente del suo pellegrinaggio e delle reliquie così da lui vedute come recate. La quale la reina sentendo esser finita, e similmente la sua signoria, levata in piè, la corona si trasse e [...]

more... »

gio, maggio 31 2012 » Senza categoria » No Comments

Giovanni Boccaccio – Frate Cipolla promette a certi contadini di mostrar loro la penna dell’agnolo Gabriello; in luogo della quale trovando carboni, quegli dice esser di quegli che arrostirono san Lorenzo

Essendo ciascuno della brigata della sua novella riuscito, conobbe Dioneo che a lui toccava il dover dire; per la qual cosa, senza troppo solenne comandamento aspettare, imposto silenzio a quegli che il sentito motto di Guido lodavano, incominciò: Vezzose donne, quantunque io abbia per privilegio di poter di quel che più mi piace parlare, oggi [...]

more... »

gio, maggio 31 2012 » Senza categoria » No Comments

Giovanni Boccaccio – Guido Cavalcanti dice con un motto onestamente villania a certi cavalier fiorentini li quali soprappresso l’aveano

Sentendo la reina che Emilia della sua novella s’era diliberata e che ad altri non restava a dir che a lei, se non a colui che per privilegio aveva il dir da sezzo, così a dir cominciò. Quantunque, leggiadre donne, oggi mi sieno da voi state tolte da due in su delle novelle delle quali [...]

more... »

gio, maggio 31 2012 » Senza categoria » No Comments

Giovanni Boccaccio – Fresco conforta la nepote che non si specchi, se gli spiacevoli, come diceva, l’erano a veder noiosi

La novella da Filostrato raccontata prima con un poco di vergogna punse li cuori delle donne ascoltanti, e con onesto rossore né lor visi apparito ne dieder segno; e poi, l’una l’altra guardando, appena del ridere potendosi astenere, sogghignando quella ascoltarono. Ma poi che esso alla fine ne fu venuto, la reina, ad Emilia voltatasi, [...]

more... »

gio, maggio 31 2012 » Senza categoria » No Comments

Giovanni Boccaccio – Madonna Filippa dal marito con un suo amante trovata, chiamata in giudicio, con una pronta e piacevol risposta sé libera e fa lo statuto modificare

Già si tacea la Fiammetta, e ciascun rideva ancora del nuovo argomento dallo Scalza usato a nobilitare sopra ogn’altro i Baronci, quando la reina ingiunse a Filostrato che novellasse; ed egli a dir cominciò. Valorose donne, bella cosa è in ogni parte saper ben parlare, ma io la reputo bellissima quivi saperlo fare dove la [...]

more... »

gio, maggio 31 2012 » Senza categoria » No Comments

Giovanni Boccaccio – Pruova Michele Scalza a certi giovani come i Baronci sono i più gentili uomini del mondo o di maremma, e vince una cena

Ridevano ancora le donne della bella e presta risposta di Giotto, quando la reina impose il seguitare alla Fiammetta, la qual così ‘ncominciò a parlare. Giovani donne, l’essere stati ricordati i Baronci da Panfilo, li quali per avventura voi non conoscete come fa egli, m’ha nella memoria tornata una novella, nella quale quanta sia la [...]

more... »

gio, maggio 31 2012 » Senza categoria » No Comments

Giovanni Boccaccio – Messer Forese da Rabatta e maestro Giotto dipintore, venendo di Mugello, l’uno la sparuta apparenza dell’altro motteggiando morde

Come Neifile tacque, avendo molto le donne preso di piacere della risposta di Chichibio, così Panfilo per voler della reina disse. Carissime donne, egli avviene spesso che, sì come la Fortuna sotto vili arti alcuna volta grandissimi tesori di virtù nasconde, come poco avanti per Pampinea fu mostrato, così ancora sotto turpissime forme d’uomini si [...]

more... »

gio, maggio 31 2012 » Senza categoria » No Comments