Tratto da www.camera.it.
L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito della Camera dei deputati è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Boldrini su anniversario Dichiarazione diritti umani

Dichiarazione della Presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini:

“I diritti umani sono il tratto più caratteristico dell’identità europea. Questa consapevolezza va riaffermata nella giornata in cui si celebra la Dichiarazione universale dei diritti umani, proclamata a Parigi 69 anni fa. Perché forte è il rischio che la lotta contro il terrorismo e le ragioni di sicurezza nazionale siano invocate come motivi per sospendere le tutele individuali e collettive.

Il nostro continente deve invece riuscire a garantire la sicurezza nel pieno rispetto dei diritti e delle libertà. Pur di fronte alla minaccia del fanatismo stragista, non dobbiamo cedere alla logica alla quale i terroristi vogliono indurci e rinunciare ai cardini della nostra civiltà. Così come dobbiamo saper difendere i valori che sono alla base dell’Europa dall’assalto degli spacciatori di paura che invocano muri e fili spinati. Le barriere che alcuni vogliono ripristinare nel segno di nazionalismi fuori dal tempo darebbero un colpo letale agli ideali di inclusione, solidarietà, rispetto della persona che hanno fatto dell’Unione europea un modello esemplare ed ammirato nel mondo.”

Tratto da www.camera.it.
L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito della Camera dei deputati è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Discussione sui lavori della Commissione Moro e della Commissione Scieri, martedì in Aula

I lavori in Aula martedì 12 dicembre: discussione sulle linee generali della relazione della Commissione parlamentare di inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro sull’attività svolta. A seguire discussione sulle linee generali della relazione della Commissione parlamentare di inchiesta sulla morte del militare Emanuele Scieri sull’attività svolta. (Doc. XXII-bis, n. 17)

Tratto da www.camera.it.
L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito della Camera dei deputati è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

(Visited 3 times, 3 visits today)

Messaggio di cordoglio del Presidente Mattarella per la scomparsa di Monsignor Antonio Riboldi

C o m u n i c a t o

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, appresa la notizia della morte di Monsignor Antonio Riboldi, ha inviato ai familiari e alla Congregazione dei Padri Rosminiani un messaggio di cordoglio nel quale si ricorda l’attività del Vescovo scomparso a favore della solidarietà sociale e l’impegno per la legalità, in aperto e coinvolgente contrasto con la criminalità organizzata.

Roma, 10 dicembre 2017

 

Tratto da www.quirinale.it.
L’utilizzazione, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali, degli elementi multimediali e del patrimonio iconografico e simbolico del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica e degli Uffici e Servizi ad esso connessi, disponibili su questo sito, sono autorizzate esclusivamente nei limiti in cui le stesse avvengano nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

(Visited 5 times, 1 visits today)

Dichiarazione del Presidente Mattarella in occasione della Giornata mondiale dei diritti umani

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Giornata mondiale dei diritti umani, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

« Con l’adozione, quasi 70 anni fa, della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite non ha soltanto fatto propria una serie di principi di fondamentale importanza giuridica e politica, ma ha fornito alla comunità internazionale uno strumento essenziale per orientare l’attività degli Stati verso il riconoscimento e la tutela dei diritti di ogni persona.

A testimonianza della duratura universalità dei valori che l’hanno ispirata, rilevanti nel 1948 come oggi, la Dichiarazione mantiene intatto il suo carattere di attualità.

E’ questo il senso della Giornata dei diritti umani, celebrata oggi in tutto il mondo per ricordarci che il rispetto per la dignità umana e la promozione dei principi di uguaglianza e giustizia costituiscono i pilastri di una società giusta, capace di rispettare le differenze e di valorizzare il contributo che ciascuno offre al benessere generale.

Nei molteplici scenari di crisi che affliggono il pianeta assistiamo quotidianamente a violenze, abusi e discriminazioni, soprattutto nei confronti dei gruppi più vulnerabili e di minoranze etniche o religiose. Talvolta perfino i più basilari tra i diritti umani sono oggetto di inaccettabili violazioni. Di fronte a questo divario tra principi e loro applicazione, la comunità internazionale è chiamata a azioni coerenti per promuovere, in tutte le sedi e senza distinzioni, le libertà fondamentali di ciascuno, sulla base dei principi di universalità, indivisibilità e interdipendenza dei diritti umani.

Un’alta soglia di vigilanza deve accompagnarci, per assicurare livelli di protezione sempre più elevati nei confronti delle vittime, con il concorso sia delle agenzie specializzate, sia delle organizzazioni della società civile attive nella difesa dei diritti umani ».

Roma, 10 dicembre 2017

Tratto da www.quirinale.it.
L’utilizzazione, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali, degli elementi multimediali e del patrimonio iconografico e simbolico del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica e degli Uffici e Servizi ad esso connessi, disponibili su questo sito, sono autorizzate esclusivamente nei limiti in cui le stesse avvengano nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

(Visited 1 times, 1 visits today)

History of the Norwegian People, Volume 1 by GJERSET, Knut

A detailed and exhaustive history of the Norwegian People, written in two volumes. The author, Knut Gjerset, was born in Western Norway in 1865 and immigrated to Chippewa County, Minnesota, in the US with his parents in 1871 and his brother Oluf later got elected to public office there. He received a B.A. in Literature from the University of Minnesota, and also studied at John’s Hopkins University from 1895-1896, and the University of Heidelberg, where he was awarded a PhD, from 1896-1898. This first volume deals with the Norwegian History from the earliest times, to the early 14th century and covers topics such as: Prehistoric Norway and iron and Bronze age cultures in the area, the Viking era, The Christianization of Norway and some related information on Iceland, the Faroe Islands, Shetland/Orkney Islands, etc., Early kings of Norway, Norway in the Crusades, and foreign policy reformations at the beginning of the Late Middle Ages. – Summary by Ærik Bjørnsson
This title is avalable for free download at: www.librivox.org.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Final Report of the Senate Select Committee on Presidential Campaign Activities (Watergate Report), Volume 1 by SENATE SELECT COMMITTEE ON PRESIDENTIAL CAMPAIGN ACTIVI

This report presents the findings and recommendations of the Senate Select Committee on Presidential Campaign Activities based on its investigation of the Watergate break-in and coverup, illegal and improper campaign practices and financing, and other wrongdoing during the Presidential campaign of 1972. The committee’s mandate from the Senate, which was passed by a unanimous vote, was to make a “complete” investigation and study “of the extent … to which illegal, improper, or unethical activities” occurred in the 1972 Presidential campaign and election and to determine whether new legislation was needed “to safeguard the electoral process by which the President of the United States is chosen.” This project contains the introductory material and chapters 1-3 of 11.- Summary modified from the introduction
This title is avalable for free download at: www.librivox.org.

(Visited 4 times, 1 visits today)

We are not Charlie and we will never be.