Antonio Grazzini – Se ‘l vostro alto valor, Donna gentile

Se 'l vostro alto valor, Donna gentile,
esser lodato pur dovesse in parte,
uopo sarebbe al fin vergar le carte
col vostro altero e glorioso stile.

Dunque voi sola a voi stessa simile,
a cui s'inchina la natura e l'arte,
fate di voi cantando in ogni parte
Tullia, Tullia, suonar da Gange a Tile.

Si vedrem poi di gioia e maraviglia
e di gloria e d'onore il mondo pieno,
drizzare al vostro nome altare e tempi;

cosa che mai con l'ardenti sue ciglia
non vide il sol rotando il ciel sereno,
o ne' gli antichi o ne' moderni tempi.

Lascia un commento