Carlo Cafiero – Rivoluzione per la rivoluzione – PDF

“Io so che i nemici maggiori del progresso non sono i despoti, i tiranni, gli oscurantisti. Questi nel loro assurdo, fanno meglio apparire direi quasi i vantaggi, le bellezze della idea del progresso, e così, in un certo senso, gli servono mirabilmente. I maggiori nemici del progresso sono i falsi liberali, i moderati. Essi che acconsentono alle nostre idee, ma come idee; – essi che amano, come lor piace di dire, la giustizia e la libertà, ma per proclamarle poi in fatto utopie, – che all’ultimo raziocinio, all’ultima pietra che cade nella loro fortezza ci fanno la carità di un ultimo consiglio, e ci sussurrano: I tempi non sono maturi….”

Download (PDF, 498KB)