Archivi categoria: Presidenza della Repubblica

Cambio della Guardia d’Onore al Palazzo del Quirinale del 24 settembre 2017

C o m u n i c a t o

Domenica 24 settembre 2017 alle ore 16 si terrà il tradizionale cambio della Guardia d’Onore al Palazzo del Quirinale, al termine del quale la Banda della Guardia di Finanza eseguirà un concerto di cui si indica il programma:

A. D’Elia: Marcia d’ordinanza;
R. Caffarelli: Frecce Azzurre;
G. Verdi: Valzer Brillante;
J. Wichers: Mars der Medici;
A. D’Elia: Armi e Brio.

Roma, 22 settembre 2017

Tratto da www.quirinale.it.
L’utilizzazione, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali, degli elementi multimediali e del patrimonio iconografico e simbolico del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica e degli Uffici e Servizi ad esso connessi, disponibili su questo sito, sono autorizzate esclusivamente nei limiti in cui le stesse avvengano nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

Il Presidente Mattarella ha ricevuto le credenziali dei nuovi Ambasciatori di Lussemburgo, Giappone, Francia, Belgio, Niger, Canada, Egitto

C o m u n i c a t o

 

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto nel pomeriggio al Quirinale, in separate udienze, per la presentazione delle Lettere Credenziali, i nuovi Ambasciatori:

S.E. Paul Dühr, Gran Ducato di Lussemburgo;
S.E. Keiichi Katakami, Giappone;
S.E. Christian Masset, Repubblica Francese;
S.E. Frank Carruet, Regno del Belgio;
S.E. N’Gadé Nana Hadiza Noma Kaka, Repubblica del Niger;
S.E. Alexandra Bugailiskis, Canada;
S.E. Hesham Mohamed Moustafa Badr, Repubblica Araba d’Egitto.

Era presente il Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Mario Giro.

 

Roma, 21 settembre 2017

 

 

Tratto da www.quirinale.it.
L’utilizzazione, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali, degli elementi multimediali e del patrimonio iconografico e simbolico del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica e degli Uffici e Servizi ad esso connessi, disponibili su questo sito, sono autorizzate esclusivamente nei limiti in cui le stesse avvengano nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

Messaggio del Presidente Mattarella in occasione del Capodanno Ebraico – Rosh Hashanah –

C o m u n i c a t o

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del Capodanno Ebraico – Rosh Hashanah – ha inviato il seguente messaggio:

«Sono lieto di far pervenire a tutti i cittadini italiani di fede ebraica e a tutti gli Ebrei ospiti o residenti nel nostro Paese i migliori auguri per il Capodanno.

Questa festività, così sentita, offre a ciascuno di noi l’occasione per ricordare, nello scorrere del tempo, l’importanza di costruire una società sempre più inclusiva e giusta.

In questo spirito, il mio augurio è che il nuovo anno ci riservi un progresso costruito su un dialogo sincero fra passato e presente, fra religioni e culture diverse, nell’impegno comune per un mondo più libero, equo e nemico dell’intolleranza».

Roma, 21 settembre 2017

Tratto da www.quirinale.it.
L’utilizzazione, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali, degli elementi multimediali e del patrimonio iconografico e simbolico del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica e degli Uffici e Servizi ad esso connessi, disponibili su questo sito, sono autorizzate esclusivamente nei limiti in cui le stesse avvengano nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

Messaggio del Presidente Mattarella al Presidente degli Stati Uniti Messicani, Enrique Peña Nieto per le vittime del terremoto

C o m u n i c a t o

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al Presidente degli Stati Uniti Messicani, Enrique Peña Nieto, il seguente messaggio:

«Sto seguendo con profonda tristezza le drammatiche notizie che giungono dal suo Paese relative al nuovo devastante terremoto che ha colpito ieri il Messico.
In questi momenti così difficili, desidero esprimere, a nome del popolo italiano e mio personale, i più sinceri sentimenti di vicinanza, solidarietà e amicizia a lei, a tutto l’amico popolo messicano e alle famiglie delle vittime unitamente ai più sinceri auguri di pronta guarigione per i feriti».

Roma, 21 settembre 2017

 

Tratto da www.quirinale.it.
L’utilizzazione, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali, degli elementi multimediali e del patrimonio iconografico e simbolico del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica e degli Uffici e Servizi ad esso connessi, disponibili su questo sito, sono autorizzate esclusivamente nei limiti in cui le stesse avvengano nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

Il Presidente Mattarella ha ricevuto gli atleti che parteciperanno ai Campionati militari paralimpici di Toronto

C o m u n i c a t o

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto nel pomeriggio al Quirinale gli atleti italiani che parteciperanno alla 3^ edizione dei campionati militari paralimpici "Invictus Games 2017" di Toronto.
Dopo l’intervento della Ministra della Difesa, Roberta Pinotti, il Presidente Mattarella ha consegnato la Bandiera italiana al portabandiera della squadra, Tenente Colonnello Gianfranco Paglia, ed ha rivolto un saluto e un augurio ai presenti.

Roma, 19 settembre 2017

Tratto da www.quirinale.it.
L’utilizzazione, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali, degli elementi multimediali e del patrimonio iconografico e simbolico del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica e degli Uffici e Servizi ad esso connessi, disponibili su questo sito, sono autorizzate esclusivamente nei limiti in cui le stesse avvengano nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

Messaggio del Presidente Mattarella per il 200° anniversario della costituzione del Corpo di Polizia Penitenziaria

C o m u n i c a t o

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al Ministro della Giustizia, Andrea Orlando, il seguente messaggio:

«In occasione del 200° anniversario della costituzione del Corpo sono lieto di esprimere l’apprezzamento della Repubblica e di formulare le più vive espressioni di gratitudine alle donne e agli uomini della Polizia Penitenziaria per il costante e generoso impegno che pongono in un ufficio così prezioso per la sicurezza dei cittadini e la coesione sociale.

Con spirito di servizio la Polizia Penitenziaria quotidianamente contribuisce al mantenimento dell’ordine ed asseconda il complesso percorso di rieducazione dei condannati, dando così adempimento ai precisi obblighi in tal senso sanciti dalla Costituzione.

Nell’esercizio dell’attività di vigilanza, spetta alla Polizia Penitenziaria il difficile compito di far fronte alle situazioni di sofferenza e di disagio proprie della realtà carceraria, compito assolto, grazie all’abnegazione ed alla non comune professionalità degli appartenenti al Corpo, pur a fronte delle innegabili criticità del sistema carcerario.

In questo giorno di solenne celebrazione, nel rendere omaggio alla memoria dei caduti nell’esercizio del dovere, e nell’esprimere ai loro familiari la vicinanza del Paese, rinnovo a tutti i componenti del Corpo, ai colleghi non più in servizio e alle loro famiglie, sentiti auguri».

Roma, 19 settembre 2017

Tratto da www.quirinale.it.
L’utilizzazione, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali, degli elementi multimediali e del patrimonio iconografico e simbolico del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica e degli Uffici e Servizi ad esso connessi, disponibili su questo sito, sono autorizzate esclusivamente nei limiti in cui le stesse avvengano nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

Messaggio di cordoglio del Presidente Mattarella per la morte di due poliziotti a Ravenna

C o m u n i c a t o

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al Capo della Polizia, Franco Gabrielli, il seguente messaggio:

«Ho appreso con profonda tristezza la notizia dell’incidente stradale in cui, a Ravenna, nell’espletamento del servizio, hanno perso la vita il Sostituto Commissario Nicoletta Missiroli e l’Agente Pietro Pezzi.
Nell’esprimere a lei e alla Polizia di Stato la mia solidale vicinanza, la prego di far pervenire ai familiari le espressioni della mia commossa partecipazione al loro cordoglio».

Roma, 18 settembre 2017

Tratto da www.quirinale.it.
L’utilizzazione, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali, degli elementi multimediali e del patrimonio iconografico e simbolico del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica e degli Uffici e Servizi ad esso connessi, disponibili su questo sito, sono autorizzate esclusivamente nei limiti in cui le stesse avvengano nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.