classicistranieri.com

We are not Charlie and we will never be.

Wolfgang Amadeus Mozart – Concerti per pianoforte e orchestra n. 25 K 503, n. 23 K 488 e n.27 K 595 – Pf. Sara Spire – Bezdin Ensemble – Dir. Adina Spire

Easy Plugin for AdSense by Unreal Grazie alla cortesia, all’amabilità, alla generosità e alla specifica autorizzazione ottenuta da Adina Spire, e, per suo tramite, dal Bezdin Ensemble , vi offriamo la registrazione dei concerti per pianoforte e orchestra n. 25 K 503, n. 23 K 488 e n.27 K 595 di Wolfgang Amadeus Mozart in […]

more... »

mer, marzo 4 2015 » Senza categoria » Commenti disabilitati

Christopher Willibald Gluck – Ifigenia in Tauride – Pubblico Dominio

Filename Size Date Gluck – Iphigenie En Tauride – 1. Akt Nr.01-Nr.10.mp3 61,947,401   2/20/15 Gluck – Iphigenie En Tauride – 2. Akt Nr.11-Nr.16.mp3 46,962,728   2/20/15 Gluck – Iphigenie En Tauride – 2. Akt Nr.17-Nr.18.mp3 52,393,690   2/20/15 Gluck – Iphigenie En Tauride – 3. Akt Nr.19-Nr.21.mp3 62,782,484   2/20/15 http://www.classicistranieri.com/tauride/Gluck%20-%20Iphigenie%20En%20Tauride%20-%201.%20Akt%20Nr.01-Nr.10.mp3 http://www.classicistranieri.com/tauride/Gluck%20-%20Iphigenie%20En%20Tauride%20-%202.%20Akt%20Nr.11-Nr.16.mp3 http://www.classicistranieri.com/tauride/Gluck%20-%20Iphigenie%20En%20Tauride%20-%202.%20Akt%20Nr.17-Nr.18.mp3 http://www.classicistranieri.com/tauride/Gluck%20-%20Iphigenie%20En%20Tauride%20-%203.%20Akt%20Nr.19-Nr.21.mp3   da: www.musopen.org Pubblico […]

more... »

ven, febbraio 20 2015 » Senza categoria » Commenti disabilitati

Giuseppe Parini – La Notte

Nè tu contenderai benigna Notte, Che il mio Giovane illustre io cerchi e guidi Con gli estremi precetti entro al tuo regno. Già di tenebre involta e di perigli, Sola squallida mesta alto sedevi Su la timida terra. Il debil raggio De le stelle remote e de’ pianeti, Che nel silenzio camminando vanno, Rompea gli […]

more... »

sab, febbraio 7 2015 » Senza categoria » Commenti disabilitati

Giuseppe Parini – Il Vespro

Ma de gli augelli e de le fere il giorno E de’ pesci squammosi e de le piante E dell’umana plebe al suo fin corre. Già sotto al guardo de la immensa luce Sfugge l’un mondo: e a berne i vivi raggi Cuba s’affretta e il Messico e l’altrice Di molte perle California estrema: E […]

more... »

sab, febbraio 7 2015 » Senza categoria » Commenti disabilitati

Giuseppe Parini – Il Meriggio

Ardirò ancor fra i desinari illustri Sul meriggio innoltrarmi umil cantore, Poi che troppa di te cura mi punge Signor, ch’io spero un dì veder maestro E dittator di graziosi modi All’alma gioventù che Italia onora. Tal fra le tazze e i coronati vini Onde all’ospite suo fe’ lieta pompa La punica regina, i canti […]

more... »

sab, febbraio 7 2015 » Senza categoria » Commenti disabilitati

Giuseppe Parini – Il mezzogiorno

Ardirò ancor tra i desinari illustri Sul Meriggio innoltrarmi umil Cantore, Poichè troppa di te cura mi punge, Signor, ch’io spero un dì veder maestro E dittator di graziosi modi All’alma gioventù che Italia onora. Tal fra le tazze e i coronati vini, Onde all’ospite suo fe’ lieta pompa La Punica Regina, i canti alzava […]

more... »

sab, febbraio 7 2015 » Senza categoria » Commenti disabilitati

Giuseppe Parini – Il Mattino

Giovin Signore, o a te scenda per lungo Di magnanimi lombi ordine il sangue Purissimo celeste, o in te del sangue Emendino il difetto i compri onori E le adunate in terra o in mar ricchezze Dal genitor frugale in pochi lustri, Me Precettor d’amabil Rito ascolta. Come ingannar questi nojosi e lenti Giorni di […]

more... »

sab, febbraio 7 2015 » Senza categoria » Commenti disabilitati

Giovanni Pascoli – La Cincia

I Sorrise, e disse che una volta c’era un re piccino; e s’egli era piccino, la sua reggia era grande e nera nera. E un aio aveva questo reattino nero, e l’aio era lì sempre a gracchiare, e più, quando vedea torbo il mattino. Il re veniva alle finestre a mare, il re veniva alle […]

more... »

sab, febbraio 7 2015 » Senza categoria » Commenti disabilitati

Giovanni Pascoli – Il cacciatore

I Po le seguiva, il fido cane. Or essi siedono su la porca assai contenti. La Pieve sorridea sotto i cipressi. Po ringhiò, fece biancheggiare i denti: passava un uomo, un cacciator; ristette. “Giovine, giunto qui tra le mie genti! ciò che avanza per sei, basta per sette” disse il capoccio; e poi con lieta […]

more... »

sab, febbraio 7 2015 » Senza categoria » Commenti disabilitati

Giovanni Pascoli – L’Angelus

I Sì: sonava lontana una campana, ombra di romba; sì che un mal vestito che beveva, si alzò dalla fontana, e più non bevve, e scongiurò, di rito, l’impazïente spirito. Via via si sentì la campana di San Vito, si sentì la campana di Badia e gli altri borghi, di qua di là, pronti cantando […]

more... »

sab, febbraio 7 2015 » Senza categoria » Commenti disabilitati