Come si muovono le informazioni nel percorso per diventare notizie: in Italia si usano filiere analogiche

L’Osservatorio “Come si muovono le informazioni prima di diventare notizie” è nato per studiare il modo in cui oggi, in Italia, addetti stampa, comunicatori, giornalisti e divulgatori lavorano e si rapportano tra loro per produrre informazione. Il recente report analizza i percorsi delle filierie di chi produce e veicola le notizie e di chi riceve le stesse notizie le riceve per elaborarle. 

La conclusione del report è che nonostante oggi i social siano considerati una fonte di informazione in realtà sono i vecchi sistemi analogici a far arrivare le informazioni ai media.

La presentazione dell’osservatorio

Il report dell’osservatorio

 

Leggi anche:

Tratto da: www.lsdi.it
I contenuti originali di questo sito sono rilasciati in base alla licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 3.0 (escluso ove diversamente indicato e/o riguardo le specifiche fonti citate).

Lascia un commento