Dante Alighieri, Ben ti faranno il nodo Salamone

Ben ti faranno il nodo Salamone
Bicci novello, e’ petti de le starne,
ma peggio fia la lonza del castrone,
ché ‘l cuoio farà vendetta de la carne;
tal che starai più presso a San Simone,
se tu non ti procacci de l’andarne:
e ‘ntendi che ‘l fuggire el mal boccone
sarebbe oramai tardi a ricomprarne.
Ma ben m’è detto che tu sai un’arte
che, s’egli è vero, tu ti puoi rifare,
però ch’ell’è di molto gran guadagno;
e fa’ sì, a tempo, che tema di carte
non hai, che ti bisogni scioperare;
ma ben ne colse male a’ fi’ di Stagno.