Dante Alighieri – Divina Commedia – Inferno – Canto XIV – Lettura di Valerio Di Stefano

inf14

« Canto XIV, ove tratta de la qualità del terzo girone, contento nel settimo circulo; e quivi si puniscono coloro che fanno forza ne la deitade, negando e bestemmiando quella; e nomina qui spezialmente il re Capaneo scelleratissimo in questo preditto peccato. »

http://www.classicistranieri.com/wp-content/uploads/2013/11/inf14.ogg