Giovanni Pascoli – Il morticino

Non è Pasqua d’ovo?

Per oggi contai
di darteli, i piedi.
È Pasqua: non sai?
È Pasqua: non vedi
il cercine novo?

Andiamoci, a mimmi,
lontano lontano…
Dan don… Oh! ma dimmi:
non vedi ch’ho in mano
il cercine novo,

le scarpe d’avvio?
Sei morto: non vedi,
mio piccolo cieco!
Ma mettile ai piedi,
ma portale teco,
ma diglielo a Dio,

che mamma ha filato
sei notti e sei dì,
sudato, vegliato,
per farti, oh! così!
le scarpe d’avvio!

Commenti

commenti

Lascia un Commento