Girolamo Muzio – Amor nel cor mi siede e vuoi ch’io dica

Amor nel cor mi siede e vuoi ch’io dica
di qual esca racceso a l’alma mia
sia ‘l novo ardor, qual il soggetto sia
ch’e de l’animo mio dolce fatica.

Alma gentil d’alti pensieri amica,
lumi amorosi, angelica armonia,
fan ch’ogni mio disir lieto s’invia
per le vestigia de la fiamma antica.

Colei ch’io canto, nacque in su le sponde
del chiaro fiume che d’eterni allori
ben mille volte orno le verdi chiome;

visse in tenera etate presso a l’onde
del piu bel fonte che Toscana onori:
la sua stirpe e Aragon: Tullia il suo nome.

Lascia un commento