Gonella degli Anterminelli, Certo, non si convene

Certo, non si convene
presiar donna, s’amore
no la vince o merzede.
Donqua, com’ si mantene
lo leale amadore,
che vòl servire in fede?
Che per laudar menzogna non de’ dire,
e ben fòra fallire
donna laudare, cui no stringe amanza
o per bon ciasimento o per pietanza.