Jaufre Rudel – Lanquan li jorn son lonc en mai – Coi giorni lunghi in maggio – Traduzione di Pietro G. Beltrami – Lettura di Valerio Di Stefano – Audiobook – MP3

Coi giorni lunghi in maggio un dolce canto/mi piace d’uccellini di lontano,/e quando sono andato via di là/porto in mente un amore di lontano:/vado abbattuto in cuore a capo chino,/che né canto né biancospino/mi piaccion più del gelo dell’inverno.

Filename Size Date
      lunghigiorni.mp3
2,061,729   3/20/12  7:20 pm
      lunghigiorni.ogg
1,883,074   3/20/12  4:33 pm

2012 – Tutti i diritti riservati
(C) Pietro G. Beltrami per la traduzione
(C) Valerio Di Stefano per la lettura

Pubblicato con gentile autorizzazione del traduttore.

Il sito web di Pietro G. Beltrami è reperibile all’indirizzo:
http://www.pietrobeltrami.it

Ascolta:

      lunghigiorni

Lascia un commento