Memini – Mia

Di provincia, questo sì, ma una casa colossale e delle ricchezze degne della storica nobiltà del nome; una casa come ce ne son poche ormai, mercè la sacra e rovinosa giustizia, cui dobbiamo l’abolizione dei privilegi di primogenitura.

E (incredibile ma vero) l’attuale capo della casa, Sua Eccellenza il signor Principe d’Astianello, un bell’uomo sui quarantacinque anni, vedovo, con una sola bambina, non voleva saperne di rimaritarsi.

Non già che gli fossero mancati suggerimenti in proposito. Amici, parenti, chi aveva diritto a dar parere e chi non l’aveva, tutti battevan {6}quella solfa. Gli parlavano continuamente di visetti adorabili, di doti cospicue, di educazioni finitissime, di alleanze sovrane. Egli non diceva di no, non sfuggiva la visuale dei visetti adorabili, non sprezzava le doti cospicue, lodava le finite educazioni, onorava le quintessenze di sangue bleu… ma, ecco qua: non sposava!

E però egli era severamente giudicato da un venerabile sinodo di nonne, di mamme e di zie, cui teneva bordone un coro, più timido ma non meno malcontento, d’interessanti vedovelle. Egli non parlava mai della defunta Duchessa; non pareva, nè era infelice. Era quasi sempre gioviale e di buon umore. Non era per nulla un santo padre del deserto, godeva largamente e pacificamente dell’esistenza. Non s’occupava di politica, ma se se ne fosse occupato sarebbe stato un conservatore feroce e un implacabile codino. Lo era bensì per conto proprio ed in casa sua, dove serbava gelosamente inalterate le costumanze e le tradizioni della famiglia.

EText-No. 16980
Title: Mia – Romanzo
Author: Memini, 1849-1899?
Language: Italian
Link: 1/6/9/8/16980/16980-h/16980-h.htm

EText-No. 16980
Title: Mia – Romanzo
Author: Memini, 1849-1899?
Language: Italian
Link: 1/6/9/8/16980/16980-8.txt
Link: 1/9/6/8/19680/19680.txt

EText-No. 16980
Title: Mia – Romanzo
Author: Memini, 1849-1899?
Language: Italian
Link: 1/6/9/8/16980/16980-h.zip

EText-No. 16980
Title: Mia – Romanzo
Author: Memini, 1849-1899?
Language: Italian
Link: 1/6/9/8/16980/16980-8.zip

Commenti

commenti

Lascia un Commento