"Per ricordare le oltre 8000 vittime del sanguinario regime di Bashar al Assad che prosegue indisturbato lo stermino dei suoi cittadini: uomini, donne e bambini"

"Per ricordare le oltre 8000 vittime del sanguinario regime di Bashar al Assad che prosegue indisturbato lo stermino dei suoi cittadini: uomini, donne e bambini"

Roma 20 marzo 2012 11′ 26″

Immagine della scheda

Una delegazione di parlamentari di diversi gruppi politici, con una fascia nera al braccio, osservano un minuto di silenzio per commemorare le vittime civili a un anno dall’inizio delle rivolte in Siria, su iniziativa di Fiamma Nirenstein, vicepresidente della Commissione Esteri della Camera.

MANIFESTAZIONE

Questi contenuti sono tratti dal sito di Radio Radicale e diffusi secondo la licenza Creative Commons originale

Lascia un commento