Piero Ignazi – Forza senza legittimità. Il vicolo cieco dei partiti

«I partiti hanno compiuto uno sforzo titanico, plurisecolare, per essere accettati, e una volta affermatisi pienamente vedono sfumare il loro prestigio, la loro credibilità, la loro considerazione. Tanta fatica per arrivare al centro del sistema ed esserne i legittimi protagonisti per poi crollare di schianto travolti dalla perdita di contatto con la società civile. D’altra parte fanno pensare anche a Leviatani ai quali sono state affidate sempre più funzioni, concessi sempre più poteri, lasciati sempre più ampi spazi di intervento. Esseri giganteschi, se non proprio mostruosi, che in preda ad una fagìa di potere hanno ‘colonizzato’ la società e drenato risorse pubbliche dallo Stato diventandone parte, più che controparte. Come sono giunti a questo? Il loro vero peccato è che non incarnano più quegli ideali di passione e dedizione, di impegno e convinzioni che sbandieravano come connaturati alla loro esistenza.»

Piero Ignazi (politologo ed editorialista, Università di Bologna). Conduce Massimiliano Panarari. L’incontro si svolge nell’ambito della Festa del PD.

Reggio Emilia, 24 agosto 2013

da: www.radioradicale.it
Licenza: http://creativecommons.org/licenses/by/2.5/it/