Precisazione in ordine alla scorta del Presidente della Repubblica emerito

C o m u n i c a t o

L’Ufficio Stampa del Quirinale comunica quanto segue:
In riferimento ad alcuni articoli apparsi sulla stampa, in questi giorni, si fa presente che corrisponde a un interesse pubblico e a un obbligo dello Stato garantire, come sempre è avvenuto, la sicurezza dei Presidenti della Repubblica emeriti. La tutela è assicurata, non a richiesta dell’interessato, ma sulla base delle norme vigenti, con gli stessi criteri e con le stesse modalità utilizzati per analoghi servizi di protezione. I dettagli sulla composizione di detti servizi sono dati sensibili. Per quanto riguarda la protezione del Presidente emerito Giorgio Napolitano viene impiegato un numero di persone di gran lunga inferiore rispetto a quello indicato negli articoli, che non hanno pertanto riscontro nella realtà.

Roma, 13 giugno 2017

 

 

 

Tratto da www.quirinale.it.
L’utilizzazione, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali, degli elementi multimediali e del patrimonio iconografico e simbolico del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica e degli Uffici e Servizi ad esso connessi, disponibili su questo sito, sono autorizzate esclusivamente nei limiti in cui le stesse avvengano nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

(Visited 16 times, 1 visits today)

Commenti

commenti

Lascia un commento