Settantennale del discorso-manifesto di Harvard, con cui Churchill spiegò i piani per la dominazione dei popoli per via linguistica, attraverso l’inglese

L’Associazione Radicale Esperanto vuole informare di quei piani misconosciuti volti ad assicurare ad americani ed inglesi, come recita il testo, “guadagni di gran lunga superiori che non il toglierci province e territori o schiacciarci con lo sfruttamento” grazie alla dominazione linguistica. Dopo una breve introduzione del Segretario dell’ERA Giorgio Pagano e la lettura del discorso-manifesto di Harvard, registreremo i commenti caldo dei presenti. In occasione di questo evento, l’ERA onlus, associazione costituente del Partito Radicale, ospiterà un tavolo per la raccolta delle firme per i 12 referendum.

da: www.radioradicale.it
http://creativecommons.org/licenses/by/2.5/it/