classicistranieri.com / Hans Christian Andersen – Andersen’s Fairy Tales – Audiobook – MP3

Skip to content

Tag Archives: Andersen

Hans Christian Andersen – Andersen’s Fairy Tales – Audiobook – MP3

07-gen-14

EText-No. 19574 Title: Andersen’s Fairy Tales Author: Andersen, Hans Christian, 1805-1875 Language: English Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-01.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-02.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-03.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-04.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-05.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-06.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-07.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-08.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-09.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-10.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-11.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-12.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-13.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-14.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-15.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-16.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-17.mp3 Link: 1/9/5/7/19574/mp3/19574-18.mp3  

Hans Christian Andersen – 40 novelle – Traduzione di Maria Pezzé-Pascolato

05-set-12

Hans-Christian Andersen – La Margheritina – Traduzione di Maria Pezze’-Pascolato

31-ott-11

Stammi un po’ a sentire. Sai che in campagna, vicino alla strada maestra, c’è una villa: devi averla veduta anche tu, certo, una volta o l’altra. Dinanzi alla villa c’è un giardinetto, con tanti fiori e una bella cancellata dipinta. Al di fuori della cancellata, sull’orlo del fossetto, tra l’erba verde e folta, c’era una [...]

HAns-Christian Andersen – L’acciarino – Traduzione di Maria Pezze’-Pascolato

31-ott-11

Per la strada maestra veniva marciando un soldato: Uno, due! Uno, due! – Aveva sulle spalle il suo bravo zaino e al fianco la spada, perchè era stato alla guerra ed ora se ne tornava a casa sua. Sulla strada maestra, s’imbattè in una vecchia strega, brutta da far paura, col labbro inferiore che le [...]

Hans-Christian Andersen – Storia di una Mamma – Traduzione di Maria Pezze’-Pascolato

31-ott-11

Una mamma vegliava il suo bambino, angosciata dallo spavento che le potesse morire. Egli era lì pallido pallido, i piccoli occhi già chiusi, il respiro lieve come un soffio: solo ogni tanto ansava un po’ più forte, che pareva sospirasse; e allora la mamma guardava la sua creatura con la espressione di un dolore ancora [...]