classicistranieri.com / Carlo Collodi – Le avventure di Pinocchio – Lettura di Silvia Cecchini – Edizione Liber Liber

Skip to content

Tag Archives: Collodi

Carlo Collodi – Le avventure di Pinocchio – Lettura di Silvia Cecchini – Edizione Liber Liber

08-lug-14

# Pinocchio – Copertina (formato MP3) # Pinocchio – Capitolo 1 (formato MP3) # Pinocchio – Capitolo 2 (formato MP3) # Pinocchio – Capitolo 3 (formato MP3) # Pinocchio – Capitolo 4 (formato MP3) # Pinocchio – Capitolo 5 (formato MP3) # Pinocchio – Capitolo 6 (formato MP3) # Pinocchio – Capitolo 7 (formato MP3) [...]

Carlo Lorenzini (Collodi) – Chi non ha coraggio non vada alla guerra – Proverbio in undici parti

12-gen-14

I. Leoncino è un ragazzetto entrato appena nei dieci anni. «Perché questo nome di Leoncino?», domanderete voi. La storia sarebbe un po’ lunghetta, ma io ve la racconterò in quattro parole. Bisogna dunque sapere che quando questo bambino fu portato al fonte battesimale, la sua mamma avrebbe gradito volentieri che si fosse chiamato Luigi: ma [...]

Carlo Lorenzini (Collodi) – Una mascherata di Carnevale

12-gen-14

I. Ogni volta che Cesarino andava o tornava dalla scuola, aveva preso il vizio di fermarsi a tutte le cantonate per leggere i cartelli dei teatri. Questa era la sua grande passione. E se per caso i cartelli annunziavano qualche commedia tutta da ridere, allora Cesarino cominciava subito a spappolarsi dalle risa, tale e quale [...]

Charles Perrault – Cappuccetto Rosso – Lettura di Valerio Di Stefano – Traduzione di Carlo Collodi

23-dic-13

C’era una volta in un villaggio una bambina, la più carina che si potesse mai vedere. La sua mamma n’era matta, e la sua nonna anche di pìù. Quella buona donna di sua madre le aveva fatto fare un cappuccetto rosso, il quale le tornava così bene a viso, che la chiamavano dappertutto Cappuccetto Rosso. [...]

Carlo Collodi – I ragazzi grandi

08-nov-11

- Bettina, accendi subito il caminetto – disse Clarenza, entrando in salotto e volgendo la sua parola a una donna sulla cinquantina, che stava spolverando con una spazzola di penne i mille ninnoli, di varia maniera, posati per ornamento sopra la mensola di un caminetto, sormontato da un grande specchio. – Nel momento – rispose [...]