classicistranieri.com / Carlo Musilli – Lega-PDL: teatrino delle minacce

Skip to content

Tag Archives: Musilli

Carlo Musilli – Lega-PDL: teatrino delle minacce

04-feb-12

Le sparate leghiste non fanno paura al Pdl, ma continuano ad alzare polvere sulla malandata politica italiana. L’ultimo strale padano contro il Cavaliere è arrivato dall’ex ministro-in-braghe-corte Roberto Calderoli che, vestendo l’abito del profeta, ha indirettamente (involontariamente?) paragonato Mario Monti nientemeno che a Giulio Cesare. “Berlusconi per le idi di marzo farà cadere il governo, [...]

Carlo Musilli – Gli equilibrismi del Professore

29-gen-12

C’è il partito del “meglio che niente” e quello del “si poteva fare di più”. Poi c’è la posizione di chi ritiene in senso lato che liberalizzare sia dannoso per l’economia. Ma a prescindere dal giudizio di merito, il decreto varato venerdì sera dal governo Monti ci racconta anche una storia politica. Ci dà qualche [...]

Carlo Musilli – Le incognite del Cavaliere

13-nov-11

Berlusconi si dimette, ma non molla la presa. Chi festeggia il 12 novembre come nuova festa della Liberazione dovrebbe forse riflettere su quello che il Cavaliere è ancor in grado di fare al nostro Paese. Ormai è certo che a guidare il prossimo Esecutivo sarà il professor Mario Monti, ma dubbi di ben altra importanza [...]

Carlo Musilli – Berlusconi: smetto quando voglio

12-nov-11

Una delle regole auree del poker è fingere di avere in mano le carte migliori, anche se non si ha nemmeno una coppia.  E’ esattamente quello che in queste ore sta facendo Silvio Berlusconi. La settimana che si apre potrebbe segnare definitivamente la fine del suo impero, ma il Cavaliere non esce dal piatto. Anzi, [...]

Carlo Musilli – Il Cavaliere disarcionato

12-nov-11

La stagione berlusconiana sta per finire. Sono partiti i titoli di coda, ma la pellicola non ha ancora smesso di girare. Ci tocca rimanere seduti al buio per un’altra ventina di giorni. Nel frattempo, non dobbiamo commettere l’errore di supporre che i problemi dell’Italia siano finiti, né tantomeno che stiano per finire. Ma la storia [...]