Archivi tag: onesto

Onesto Bolognese – A Cino da Pistoia – “Mente” ed “umìle” e più di mille porte

“Mente” ed “umìle” e più di mille porte
piene di “spirti” e ‘l vostro andar sognando
mi fan considerar che, d’altra sorte,
non si pò trar ragion di voi rimando.
Non so chi·l vi fa fare, o vita o morte,
ché, per lo vostro andar filosofando,
avete stanco qualunqu’è ‘l più forte
ch’ode vostro bel dire imaginando.
Ancor pare a ciascuno molto grave
vostro parlare in terzo con altrui,
e ‘n quarto ragionando con voi stessi;
ver’ quel de l’uom ogni pondo (altro…)

Onesto Bolognese – La partenza che fo dolorosa

La partenza che fo dolorosa
e gravosa – più d’altra m’ancide
per mia fede, – da voi, Bel-Diporto.
Sì m’ancide il partir doloroso
che gioioso – avenir mai non penso;
‘nanti iscito son quasi del senso
nel meo cor, mai di vita pauroso,
per lo stato gravoso – e dolente
lo qual sente; donqua con’ faraggio?
M’ancidraggio – per men disconforto.
S’eo mi dico di dar morte fera,
gioi straniera – non vi paia audire;
sa null’omo ch’è lo meo languire,
ch’è la (altro…)

Onesto Bolognese – Se co lo vostro val mio dire e solo

Se co lo vostro val mio dire e solo,
supplico lei cui siete ad ubbidenza,
che ristori a tutta vostra parvenza,
ch’io so che vo’ il cherete senza dolo.
Di voi fe’ prova di gioia il valore
quando parve; † di ragione ver’ voi fenne †
ché val più gioia a cui pena anzi venne;
ella vi loda, de lo vostro amore
dicendo: “Questi è bon combattitore:
servito m’ha, faccendoli malizia,
onde non m’è mestier farli mestizia
d’alcun diletto, ch’è (altro…)

Onesto Bolognese – Ahi lasso taupino!, altro che lasso

Ahi lasso taupino!, altro che lasso
non posso dir, sì sono a greve messo;
sento ‘l mio core e ciascun membro preso
morir sì forte, ch’oltr’a morte passo;
celar non posso più la greve noia,
tanto contra me poia
pena mortale e rea disaventura;
però quanto più dura
la vita mia, più soverchia il dolore:
male ad opo meo m’ha fatto Amore.
Sì mal fu Amor creato all’opo meo
che m’è vergogna dir ciò che m’incontra;
tutto fu fatto solo a mia incontra,
però (altro…)