Archivi tag: umìle

Jacopo Mostacci, Umile core e fino e amoroso

Umile core e fino e amoroso
già fa lungia stagione c’ò portato
buonamente ad Amore:
di lei avanzare adesso fui penzoso
oltra poder, e, s’eo n’era af[f]an[n]ato,
no nde sentia dolore:
pertanto non da lei partia coragio
nè mancav’ a lo fino piacimento
mentre non vidi in ella folle usagio,
lo qual l’avea cangiato lo talento.
Ben m’averia per servidore avuto
se non fosse di fraude adonata,
per che lo gran dolzore
e la gran gioi che m’è stata rifiuto;
ormai gioi che per lei (altro…)

Onesto Bolognese – A Cino da Pistoia – “Mente” ed “umìle” e più di mille porte

“Mente” ed “umìle” e più di mille porte
piene di “spirti” e ‘l vostro andar sognando
mi fan considerar che, d’altra sorte,
non si pò trar ragion di voi rimando.
Non so chi·l vi fa fare, o vita o morte,
ché, per lo vostro andar filosofando,
avete stanco qualunqu’è ‘l più forte
ch’ode vostro bel dire imaginando.
Ancor pare a ciascuno molto grave
vostro parlare in terzo con altrui,
e ‘n quarto ragionando con voi stessi;
ver’ quel de l’uom ogni pondo (altro…)