AFRICA/SUD SUDAN – I giovani della diocesi di Tombura-Yambio: futuro e speranza della Chiesa e della società

Yambio – Sono i ragazzi e i giovani la speranza e il futuro della Chiesa e della società in Sud Sudan: con questo spirito la diocesi di Tombura-Yambio ha organizzato nei giorni scorsi il secondo incontro diocesano annuale per ragazzi e giovani, nella parrocchia di St Mary, Yambio, nello stato di Gbudue, in Sud Sudan. L’evento, della durata di tre giorni, è stato incentrato sul tema “Girl power South Sudan and boy power South Sudan”. Vi hanno preso parte centinaia di giovani, membri di associazioni e movimenti in seno alla Chiesa locale.
Si tratta di una iniziativa del Vescovo di Tombura- Yambio, Mons. Eduardo Hiiboro, organizzata per la promozione umana e cristiana dei ragazzi. In apertura della conferenza, il Vescovo Hiboro ha invitato i giovani convenuti, tra i 15-25 anni di età, a “ispirarsi a Cristo, a dare il buon esempio ed essere modelli da emulare per i loro coetanei”. Hiboro ha detto che “i frutti di questo incontro possono essere visibili solo se vivono ciò che hanno appreso durante la conferenza, cercando di mettere in pratica il Vangelo”. Ha anche invitato i genitori a prendersi cura dei propri figli poiché “essi sono il futuro e la speranza di domani”.
Tra gli interventi, il cappellano diocesano, padre Benjamin Wasi, che ha definito l’incontro “un evento che cambia la vita”. Un altro sacerdote, don Baptist Karim, ha parlato dell’importanza della tutela e protezione dell’ambiente, mentre don Andrea Mbuniwia ha affrontato con i giovani il tema sulla “santità della vita quotidiana”, portando numerosi esempi delle vite di santi.
Tra le autorità convenute, il Governatore dello Stato di Gbudue, Daniel Badagbu, ha detto ai ragazzi di “prendersi cura di loro stessi e preservarsi in tutta la loro bellezza”.
L’evento si tiene ogni anno e quest’anno si è concluso con una santa messa nella solennità della Santissima Trinità: durante la celebrazione i giovani si sono impegnati a coinvolgersi nella società per vivere e portare una testimonianza di vita secondo il Vangelo di Cristo.

da: www.fides.org
I contenuti del sito sono pubblicati con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale