AFRICA/SUD SUDAN – I leader del Sud Sudan in ritiro spirituale con Papa Francesco

Roma – “Accompagneremo la Presidenza in questo viaggio di cantare di nuovo insieme l’inno del Sud Sudan” ha detto p. James Oyet, comboniano, Segretario generale del Consiglio delle Chiese del Sud Sudan, confermando la partecipazione su invito di Papa Francesco al ritiro spirituale dei leader del Sud Sudan del Presidente Salva Kiir, dell’ex Vice Presidente Riek Machar, del Vice Presidente James Wani Igga, e di altre personalità. “Durante il ritiro, i leader reciteranno e contempleranno i temi chiave dell’inno nazionale del Paese” ha detto p. Ovet. “Lavoreremo attraverso l’inno … riflettendo sulla grazia della pace, sul cuore della pace e anche sulle sfide alla pace”. Attesa la presenza, probabilmente al termine degli incontri, dell’Arcivescovo primate della Chiesa anglicana Justin Welby e di Sua Ecc. Mons. John Baptist Odama, Arcivescovo di Gulu, in Uganda.
L’Inno nazionale del Sud Sudan recita: “ Oh Dio,
Noi ti preghiamo e ti glorifichiamo
per la Nostra grazia del Sudan del Sud,
Terra di grande abbondanza
noi ci sosteniamo uniti e in armonia.

Oh madrepatria,
ci alziamo alzando la bandiera con la Stella Polare
e cantiamo canzoni di libertà con gioia,
per la giustizia, libertà e prosperità
regneranno per sempre.

Oh grandi patrioti,
fateci stare in silenzio e in rispetto,
per salutare i nostri martiri il cui sangue
ha cementato la nostra fondazione nazionale,
ci fanno voto di proteggere la nostra Nazione

Oh Dio, benedici il Sudan del Sud”.

da: www.fides.org
I contenuti del sito sono pubblicati con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale