AFRICA/UGANDA – Evangelizzazione e carità missionaria, in vista della Giornata missionaria mondiale

 17 total views,  1 views today

Kampala – L’evangelizzazione e la carità sono parte integrante della missione della Chiesa, che vive per evangelizzare e che comunica all’umanità l’amore di Cristo: lo dice all’Agenzia Fides p. Pontian Kaweesa, Direttore nazionale delle Pontificie Opere Missionarie in Uganda, a margine di un incontro organizzato in vista della Giornata Missionaria Mondiale del 24 ottobre 2021. Dopo aver diffuso il messaggio del Papa e del tema della Giornata Missionaria Mondiale , in un recente incontro su piattaforma digitale con i direttori diocesani delle POM di tutte le 19 diocesi dell’Uganda, si è parlato di nuove modalità digitali di animazione e di raccolta fondi.
Tre i punti oggetto di approfondimento: nuovi mezzi di animazione delle diocesi; la preparazione della Giornata Missionaria Mondiale; il ricorso a innovativi mezzi digitali per la raccolta di fondi. Per il primo punto, i partecipanti hanno suggerito l’uso dei mezzi di comunicazione digitali per trasmettere la Parola di Dio e le preghiere da diffondere nelle famiglie e nei gruppi parrocchiali, anche utilizzando le radio e le TV locali, fondamentali durante il lockdown imposto dalla pandemia.
Per la preparazione della Giornata Missionaria Mondiale si auspica che, se la pandemia allenta la morsa, si consenta la celebrazione senza particolari restrizioni. In ogni caso la recita del rosario missionario in ogni famiglia, gruppo, congregazione religiosa resta fondamentale. A proposito della raccolta di fondi da destinare a progetti missionari, si pensa di creare una lista di appartenenza per ciascuna delle Pontificie Opere e di ricorrere a mezzi digitali per le donazioni. Nel mese di ottobre saranno inoe mandati in onda, a cura dall’Ufficio Nazionale delle POM, programmi di informazione e animazione su Radio Maria, Uganda, Radio Sapientia e sulla Televisione Cattolica dell’Uganda .