AMERICA/ARGENTINA – Ucciso un diacono permanente

Lomas de Zamora – La diocesi argentina di Lomas de Zamora, sotto la guida del suo Vescovo, Mons. Jorge Rubén Lugones, S.J. prega per l’eterno riposo del diacono permanente Guillermo Luquín, riferimento pastorale nelle parrocchie carmelitane di Lomas e Banfield Este, in particolare a Nuestra Señora del Carmen, ucciso nella sua abitazione.
Guillermo Luquin, nato il 5 agosto 1966, era stato ordinato diacono il 19 ottobre 2002 dall’allora Vescovo diocesano, Mons. Agustín Radrizzani. La sua opera era molto apprezzata dai fedeli della comunità di El Carmen e El Buen Pastor , dove ad aprile ha guidato quella parrocchia in attesa della nomina di un nuovo parroco.
Fides ha ricevuto la tragica notizia e gli apprezzamenti sul lavoro del diacono attraverso i social media. La stampa locale, che dedica molto spazio alla cronaca, aspetta il rapporto della polizia che in un primo intervento ha segnalato soltanto che il diacono è stato trovato morto con una ferita al collo nella sua abitazione del quartiere Villa Galicia. La polizia ha riferito che sembra sia stato ucciso all’alba di domenica 9 giugno.
Secondo informazioni fornite dalla diocesi, il lavoro dei diaconi permanenti, 75 nella diocesi, è molto apprezzato per l’aiuto che offrono in un territorio molto diversificato della “grande Buenos Aires”.

da: www.fides.org
I contenuti del sito sono pubblicati con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale