AMERICA/CANADA – La preghiera è fondamento di ogni azione missionaria efficace, non solo per la Giornata Missionaria ma tutto l’anno

 11 total views,  1 views today

Mississauga – Dopo una pausa di due anni a causa delle restrizioni dovute alla pandemia di Covid-19, il Direttore nazionale, p. Alex Osei, CSSp, e i Direttori diocesani insieme ai loro collaboratori delle Pontificie Opere Missionarie del Canada anglofono, si sono riuniti dal 7 al 9 settembre 2021. All’incontro, che si è tenuto presso il “Queen of Apostles Renewal Center” a Mississauga, città situata nella parte meridionale della provincial dell’Ontario, non ha comunque potuto partecipare circa la metà degli invitati, ancora per difficoltà legate alla pandemia.
Ad animare l’incontro è stato invitato padre Tadeusz Nowak, OMI, Segretario generale della Pontificia Opera per la Propagazione della Fede , il quale ha parlato del carisma di questa Opera Missionaria e ha sottolineato che, insieme alle ae tre Pontificie Opere Missionarie, le POM formano una rete globale di preghiera, formazione e carità per il Santo Padre nella sua sollecitudine per l’annuncio del Vangelo nei territori di missione e per le giovani Chiese che ne nascono.
Padre Nowak ha messo l’accento sulla preghiera come fondamento di ogni animazione missionaria efficace, e i partecipanti sono stati incoraggiati a promuovere la preghiera autentica, nelle sue molteplici forme, nell’ambito delle loro responsabilità, non solo per preparare l’animazione della Giornata Missionaria, ma per incoraggiare la preghiera per le missioni nelle comunità cristiane locali durante tutto l’anno.
L’accento è stato posto sul fatto che le Pontificie Opere Misssionarie non sono organizzazioni caritative che finanziano “Chiese in difficoltà economiche”, ma piuttosto sono una rete globale o una famiglia di sostegno reciproco, attraverso la preghiera e la condivisione dei beni materiali. È stata anche sottolineata la responsabilità della Chiesa locale per il loro sviluppo e per i progetti portati avanti: le POM infatti “sostengono”, ma non “finanziano” le Chiese locali, che a loro volta partecipano alla rete con le loro preghiere e offerte.
Ai partecipanti è stata consegnata copia del Messaggio alle POM del Santo Padre Francesco, preparato per l’Assemblea Generale del 2020, invitandoli a leggere, a riflettere e a condividere le raccomandazioni del Papa con gli ai. E’ stato anche presentato il sito web delle POM, appena rinnovato, con una panoramica dei suoi contenuti.
Durante l’incontro, oe ad un ampio spazio per il dialogo, è stato riservato anche un tempo particolare per la preghiera. La celebrazione dell’Eucaristia presieduta dal Direttore Nazionale delle POM del Canada anglofono, p. Alex Osei, CSSp, ha aperto l’incontro la sera del 7 settembre. Padre Tadeusz Nowak, OMI, ha presieduto la Messa l’8 settembre mattina, mentre il Vescovo Ausiliare di Toronto, Mons. Vincent Nguyễn Mạnh Hiếu, si è unito all’assemblea e ha presieduto la Messa giovedì mattina, 9 settembre. Il Direttore diocesano delle POM di Santa Caterina ha presieduto la Messa di chiusura. In questi intensi giorni di lavoro, preghiera e condivisione, i partecipanti sono stati incoraggiati a rinnovare il loro impegno a portare avanti il lavoro delle POM.