Asia Bibi, Commissione Esteri approva risoluzione per la sua protezione

La Commissione Esteri della Camera dei deputati ha approvato oggi all’unanimità una risoluzione per favorire la protezione di Asia Bibi, cittadina pachistana di religione cattolica – colpita dall’accusa di blasfemia, per questo condannata in primo grado a morte e oggi assolta dalla Corte Suprema – e della sua famiglia a seguito dell’assoluzione dall’accusa a lei imputata, mantenendosi in costante coordinamento con tutti gli Stati interessati, anche per eventualmente facilitarne il trasferimento in luogo sicuro. “Con questa risoluzione il Parlamento italiano assicura il proprio convinto sostegno allo sforzo della comunità internazionale e all’impegno serio e costruttivo del Governo italiano per il positivo evolvere di questa vicenda”, ha commentato la Presidente della Commissione Esteri, Marta Grande.

Tratto da: www.camera.it
Nota sul Copyright: L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito della Camera dei deputati è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

Lascia un commento