ASIA/INDONESIA – La “Legione di Maria”, volto compassionevole della Chiesa

 22 total views,  1 views today

Giacarta – Essere “il volto compassionevole della Chiesa in Indonesia”: è l’appello rivolto dal Cardinale indonesiano Ignatius Suharyo, Arcivescovo di Giacarta, alla “Legione di Maria” , associazione laicale cattolica che celebra a livello mondiale il suo 100° anniversario di fondazione. Nell’arcipelago indonesiano, il movimento è una comunità orante presente in numerose chiese parrocchiali, scuole o comunità cattoliche, vivendo e diffondendo la profonda devozione all’Immacolata. Tra la popolazione cattolica in Indonesia è diffusa una forte devozione alla Madre di Dio e sono frequenti i pellegrinaggi ai santuari mariani sparsi nelle 37 diocesi della nazione.
Come appreso da Fides, in occasione dei 100 anni di fondazione della Legione di Maria, accanto agli eventi commemorativi in ogni diocesi, il Cardinale Ignatius Suharyo, celebrando una santa Messa nella Cattedrale di Giacarta l’11 settembre, ha parlato ai membri del movimento invitandoli a “essere come Maria, che si è nutrita attraverso la vita di Gesù, mostrando la sua forte passione e compassione per gli altri come dicono i Vangeli”.
Rivolgendosi ai presenti, il Cardinale ha espresso pieno sostegno morale e spirituale ai membri dell’organizzazione, invitandoli a “vivere la spiritualità a favore del prossimo, visitando i pazienti in ospedale, pregando con loro, compiendo semplici gesti di carità, mostrando la forte compassione di Cristo per gli altri”. “Con la vostra presenza e le vostre attività umanitarie davvero avete mostrato il volto compassione della Chiesa cattolica dell’Indonesia”, ha rimarcato.
Paulus Lion, membro della Legione di Maria nella diocesi di Sanggau riferisce a Fides: “Sono entrato nel gruppo dal 2015 e ora sono tra i responsabili del gruppo. La Legione di Maria ha alimentato e promosso la nostra fede”.
Vera Sundoro, della chiesa parrocchiale Tanjungpriok di St. Francis Xavier, a North Jakarta, condivide: “Entrare nella locale Legio Mariae mi ha portato felicità spirituale nel pregare e fare del bene agli altri: diamo conforto ai malati e preghiamo con loro, siamo accanto ai bambini con bisogni speciali “, afferma.
I fedeli membri della Legione di Maria in Indonesia sono circa 66mila. Il movimento è presente in 35 diocesi del paese. La Legione di Maria è stata avviata in Indonesia nel 1951. L’associazione riunisce cattolici di buona volontà, che vivono e promuovono la devozione mariana, nell’approfondimento della fede e nell’aiuto concreto al prossimo, sia nelle necessità spirituali materiali. Fondata in Irlanda nel 1921 a Dublino da parte del giovane funzionario Frank Duff, risulta come una delle associazioni cattoliche sorte ben prima del Concilio Vaticano II ed è oggi presente in 170 nazioni del mondo. A livello internazionale, il centenario si celebra dal 3 settembre 2021 al 19 novembre 2022