Disposizioni urgenti per la città di Genova, parere favorevole con condizioni

La V Commissione Bilancio in sede consultiva, ai fini dell’espressione del parere all’Assemblea, ha proseguito l’esame del decreto-legge n. 109 del 2018 recante Disposizioni urgenti per la città di Genova, la sicurezza della rete nazionale delle infrastrutture e dei trasporti, gli eventi sismici del 2016 e 2017, il lavoro e le altre emergenze (C. 1209-A Governo – Rel. Gabriele Lorenzoni, M5S), esprimendo parere favorevole con condizioni ai sensi dell’articolo 81 della Costituzione e parere su emendamenti.

Per l’espressione del parere alla XIV Commissione Politiche dell’Unione europea, la Commissione ha proseguito l’esame congiunto del disegno di legge recante Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2018 (C. 1201 Governo – Rel. Ribolla, Lega) e la Relazione consuntiva sulla partecipazione dell’Italia all’Unione europea riferita all’anno 2017 (Doc. LXXXVII, n. 1 – Rel. Ribolla, Lega), deliberando di riferire favorevolmente sul complesso del disegno di legge e di riferire favorevolmente con condizioni ai sensi dell’articolo 81 della Costituzione sui profili finanziari. La Commissione, infine, ha espresso parere favorevole sulla Relazione consuntiva.

Tratto da: www.camera.it
Nota sul Copyright: L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito della Camera dei deputati è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

Lascia un commento