EUROPA/ITALIA – Economia, terra di missione

 23 total views,  1 views today

Roma – Nel XX anniversario dell’attacco terroristico alle Torri gemelle di New York, il missionario comboniano e giornalista padre Giulio Albanese, MCCJ affronterà il tema dell’economia civile nel webinar “Economia, terra di missione”, promosso dal Coordinamento Europeo dei Laici Missionari Comboniani. L’incontro, in linea col progetto “The Economy of Francesco”, sarà trasmesso in diretta streaming sabato 11 settembre 2021 dalle ore 10.00 alle 13.00 sul canale youtube dei Missionari Comboniani. La registrazione dell’incontro sarà disponibile successivamente allo stesso canale.
Come informa la nota inviata all’Agenzia Fides, partendo da un’analisi geopolitica del continente europeo P. Albanese svelerà i meccanismi del sistema bancario ombra, il cosiddetto Shadow Banking, fra i principali responsabili del divario sempre più incolmabile fra Nord e Sud del mondo, ulteriormente inasprito dalla pandemia da Covid-19. Quindi rifletterà sul tema della solidarietà, intesa come corresponsabilità dei cittadini, credenti e non, nel contrastare l’esclusione sociale e prendersi cura della “Casa comune” dell’umanità. Il messaggio chiave del webinar è fare appello alla cittadinanza, e in particolare ai Laici Missionari Comboniani, perché ci si prenda cura dei beni comuni insieme alle amministrazioni locali. Per padre Albanese “è evidente che il mondo missionario deve scendere in campo, evangelizzando anche nell’aeròpago dell’economia. Servono consacrati e laici in grado di studiare nuove strategie secondo quanto auspicato da Papa Francesco nello storico summit dei giovani economisti del 2020 ad Assisi.” Da qui la proposta di un modello innovativo che coinvolga la società civile, il cosiddetto social business, con la creazione di imprese con finalità sociali da concepire e condurre come vere e proprie aziende, ma con l’imperativo del vantaggio sociale al posto della massimizzazione dei profitti.

Link correlati :Il canale youtube dei Missionari Comboniani