EUROPA/POLONIA – Lo stretto legame tra l’Associazione del Rosario Vivente e la cooperazione missionaria

Varsavia – Dal 31 maggio al 1° giugno si sono riuniti per la settima volta a Jasna Góra, Santuario nazionale della Polonia, oltre diecimila aderenti all’associazione del Rosario Vivente per pregare insieme e conoscere meglio la Serva di Dio Paulina Jaricot, fondatrice della Pontificia Opera per la Propagazione della Fede .
Nel contesto della preparazione al Mese Missionario Straordinario di Ottobre 2019 e in vista del 200° anniversario dalla fondazione dell’Associazione del Rosario Vivente , è stata sottolineata più fortemente la connessione tra il Rosario Vivente e l’Opera della Propagazione della Fede.
Secondo le informazioni inviate all’Agenzia Fides dalla Direzione nazionale delle Pontificie Opere Missionarie della Polonia, durante il pellegrinaggio di due giorni è stata vissuta la veglia notturna di preghiera nel Santuario, è stato recitato il Rosario, ed è stata celebrata la santa Messa. Inoltre don Bogdan Michalski ha tenuto una conferenza sull’impegno missionario di Paulina Jaricot e i giovani volontari della Pontificia Opera della Propagazione della Fede hanno proposto una manifestazione artistica. Da molti anni infatti la Direzione nazionale delle POM collabora per la preparazione e animazione dell’evento.
Con grande gioia è stata accolta la lettera inviata dal Segretario Generale della POPF, p. Tadeusz Nowak OMI, in cui ha incoraggiato tutti i gruppi del Rosario Vivente alla cooperazione missionaria. Secondo le statistiche della Chiesa in Polonia, l’Associazione del Rosario Vivente unisce più di 2,5 milioni di persone che pregano ogni giorno secondo le intenzioni di Santo Padre e per le missioni. Molti gruppi del Rosario Vivente sostengono i progetti missionari realizzati dalla POPF. Al termine del pellegrinaggio è stata recitata la preghiera per la beatificazione di Paulina Jaricot e ogni partecipante ha ricevuto un pieghevole sulla POPF e una rivista missionaria.

da: www.fides.org
I contenuti del sito sono pubblicati con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale