EUROPA/POLONIA – Preghiamo con il beato padre Paolo Manna

 21 total views,  1 views today

Varsavia – In occasione del prossimo 150° anniversario della nascita del Beato padre Paolo Manna, missionario del PIME, nato ad Avellino il 16 gennaio 1872, fondatore della Pontificia Unione Missionaria , il Segretariato nazionale della PUM in Polonia ha preparato una raccolta di testi, a carattere formativo e spirituali, adatti per la preghiera personale e comunitaria.
Come informa p. Luca Bovio, IMC, Segretario nazionale della PUM in Polonia, autrice della raccolta è suor Monica Juszka, che ha difeso la tesi di dottorato scrivendo sul Beato Paolo Manna. I testi sono stati accuratamente selezionati dalle Sacre Scritture, dai documenti della Chiesa e dagli scritti di padre Manna, inoe suor Monica ha anche preparato alcuni interrogativi per la riflessione e la preghiera. Questi testi verranno pubblicati mensilmente, iniziando da questo mese di settembre 2021 fino a giugno 2022, sulla pagina web delle Pontificie Opere Missionarie della Polonia.
Il Beato Padre Paolo Manna , sacerdote dell’Istituto Missioni Estere a Milano, lavorò per un decennio nella Birmania orientale, fino a quando dovette rimpatriare per una grave malattia. Da allora per oe quarant’anni dedicò tutte le sue forze, con gli scritti e con le opere, a diffondere l’idea missionaria tra il popolo ed il clero. Nel 1916 fondò l’Unione Missionaria del Clero, diventata poi la Pontificia Unione Missionaria, che è diffusa in tutto il mondo con lo scopo di formare e animare tutti i battezzati nella loro responsabilità missionaria.

Link correlati :Il sito delle POM della Polonia