G20: Carfagna, affrontare tema lavoro in ottica transnazionale

“E’ necessario promuovere una sinergia più efficace tra Governi e Parlamenti per rendere più rapida e trasparente l’attività legislativa. Ecco perché sono fiera di rappresentare la Camera dei Deputati alla prima Conferenza dei presidenti di Parlamento dei Paesi del G20”. Così Mara Carfagna, vice presidente della Camera, nel suo intervento alla Conferenza dei presidenti di Parlamento del G20 in corso a Buenos Aires.
“Ho l’onore e la responsabilità di aprire per l’Italia la sessione del dibattito dedicata la lavoro. Il mercato ha subito radicali trasformazioni dovute all’innovazione tecnologica, al cambiamento demografico, alla globalizzazione. Ne è derivata una generale precarizzazione che ha reso più fragili le nostre società. Globalizzazione e concorrenza tra mercati lontani e con regole diverse hanno svalutato il lavoro. Questo non crea un semplice problema di povertà da contrastare con sussidi: bisogna creare condizioni per lo sviluppo in Italia e all’estero, dappertutto. E’ possibile farlo in un’ottica transnazionale, con modelli che si adattino alle singole realtà, mettano in valore la naturale vocazione dei territori, sostengano le piccole e medie imprese con meno tasse, meno burocrazia, giustizia civile più rapida e investimenti sulle infrastrutture”.

Tratto da: www.camera.it
Nota sul Copyright: L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito della Camera dei deputati è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

Lascia un commento