IL PRESIDENTE DEL SENATO CASELLATI RICORDA DON GIUSEPPE DIANA: «MARTIRE DI MAFIA MORTO PER AMORE DEL SUO POPOLO. SEMPRE ATTUALI I SUOI INSEGNAMENTI»

Martedì 19 3 2019

«Laddove lo Stato non c’è, per le organizzazioni criminali è più facile conquistare il consenso e il potere: così don Giuseppe Diana, coraggioso prete di periferia morto “per amore del suo popolo” che oggi voglio ricordare – dichiara il Presidente del Senato Elisabetta Casellati – riflettendo su uno degli insegnamenti più importanti che ci ha lasciato come eredità morale».

«Dare risposte in termini di servizi e occupazione a quei territori che più di altri nel nostro Paese soffrono il disagio economico e sociale è il modo migliore per onorarne al meglio la memoria» conclude il Presidente Casellati.

da: www.senato.it

L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito del Senato è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.