Interrogazioni a risposta immediata – Question time

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: Iniziative volte ad accelerare la ricostruzione nei territori colpiti dal sisma del 2016, nonché per consentire l’accesso ai benefici previsti per le aree depresse e ai fondi strutturali europei (Polidori – FI); Iniziative di competenza in merito a recenti vicende relative all’acquisizione di Stx France da parte di Fincantieri (Lupi – MISTO-NCI-USEI); Iniziative volte alla piena operatività e alla razionalizzazione delle zone economiche speciali, con particolare riferimento al Mezzogiorno (Penna – M5S); Posizione del Governo in merito alla situazione in Siria, alla luce del ritiro delle truppe americane e della ripresa dell’attività diplomatica in loco, tramite l’ambasciata italiana a Damasco (Quartapelle Procopio – PD); Intendimenti in ordine all’invio di un contingente militare nella zona di Castelvolturno (Caserta) a supporto delle forze di polizia impiegate nella lotta alla mafia nigeriana (Lollobrigida – FDI); Iniziative di competenza volte a far fronte alla situazione emergenziale nella gestione dei rifiuti dell’area metropolitana di Roma (Muroni – LEU); Iniziative urgenti in materia di governo degli enti parco nazionali, con particolare riferimento alle nomine dei relativi presidenti (Molinari – LEGA).

Per il Governo sono intervenuti: il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta, Riccardo Fraccaro; la Ministra per il Sud, Barbara Lezzi; il Ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi; la Ministra della Difesa, Elisabetta Trenta; il Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa.

Tratto da: www.camera.it
Nota sul Copyright: L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito della Camera dei deputati è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.