Web Analytics

Static Wikipedia: Italiano -Inglese (ridotta) - Francese - Spagnolo - Tedesco - Portoghese
 
Esperanto - Napoletano - Siciliano - Estone - Quality - New - Chinese Standard  - Simple English - Catalan - Gallego - Euskera
Wikipedia for Schools: English - French - Spanish - Portuguese
101 free audiobooks - Stampa Alternativa - The Open DVD - Open Bach Project  - Libretti d'opera - Audiobook PG

Wikipedia:Bar/2006 10 24

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Benvenuto nel Bar di Wikipedia!

GUIDA RAPIDA
SONO NUOVO, COME FACCIO? AIUTO!
Cos'è il Bar?

Il Bar di Wikipedia è il punto d'incontro e discussione (e non palestra per baruffe verbali) dei wikipediani. Qui si possono porre domande, fare osservazioni o inserire comunicazioni di carattere generale a proposito di it.wiki.
Per favore, tieni presente che questo non è un forum né un blog. Tratta quindi argomenti il più possibile inerenti Wikipedia e il suo progetto complessivo.

Per cominciare
Sportello informazioni

Se hai appena conosciuto Wikipedia e hai domande su cos'è, come funziona e cosa si può fare.

Domande frequenti

Se vuoi avere qualche nozione base per iniziare a collaborare. Visita anche la pagina d'aiuto.

Bar tematici

Se hai da porre una domanda su un argomento specifico prova a dare un'occhiata ai bar tematici di Wikipedia.

Oracolo

Se cerchi un'informazione, ma non riesci a trovarla né con una ricercaesplorando it.wiki.

Deutsch · English · Español · Français · Русский Foreign visitors? You can contact the embassy desk
Tieniti aggiornato su avvisi, sondaggi ed elezioni! Visita il Wikipediano, il notiziario di it.wiki.
Proponi una nuova discussione

PER PROPORRE UNA NUOVA DISCUSSIONE CLICCA QUI
Inserisci il titolo dove indicato nel template e salva.
Dopodiché clicca sul tasto modifica.
Si creerà automaticamente la sottopagina di discussione dove inserire il tuo intervento.
Clicca qui se la pagina non compare subito

PER SEGNALARE UNA DISCUSSIONE ESTERNA CLICCA QUI


Pareri su Wikipedia

Promuovi Wikipedia
Dicono di noi

Noi diciamo: "Le pagine di Wikipedia sono come i figli: una volta partoriti diventano figli del mondo" - (Anonimo)
Mini-navigatore

FAQ · Aiuto · Glossario
Sportello informazioni
Mailing list · Chat IRC
Wikizine · L'oracolo
Bar tematici

Archivi

Archivio della settimana
Indice archivio
Cambusa

Attenzione: la cronologia del Bar al 6 lug 2006 (16:14) è ora presente nella pagina Bar archivio.

Indice

24 ottobre


Associazioni Wikimedia


Ripropongo questa discussione ormai defunta, ma che era miracolosamente giunta al punto di formulare una proposta concreta, in merito alle voci sulle associazioni Wikimedia. Per riassumere, la proposta è di spostarle nel namespace Wikipedia, in quanto si tratta più di argomenti collegati al funzionamento e alla promozione dell'enciclopedia, che di vere e proprie voci enciclopediche. --Twilight 07:59, 24 ott 2006 (CEST)

+1 per lo spostamento lasciando il redirect. --Jalo Immagine:Mail.png(imbucare qui) 09:25, 24 ott 2006 (CEST)

 Fatto.Draco "Hoka Hey!" Roboter 10:24, 24 ott 2006 (CEST)

Non ravvisavo tanta urgenza... tuttavia, per coerenza, è possibile applicare la stessa "boldaggine" anche alla pagina di Wikimedia CH? --Paginazero - Ø 10:30, 24 ott 2006 (CEST)
  • Se ne era già parlato (discretamente a lungo)
  • Cio che ho fatto può essere rollbacckato in un picosecondo
  • La situazione precedente infastidiva qualcuno (con qualche ragione anche)
  • Le due opzioni a me sembrano identiche ad ogni atto pratico: di fatto sia in un modo che nell'altro partendo da Wikimedia Italia si arriva alla pagina che a noi (POV) interessa.
  • Volentieri: quale è il link? Wikimedia CH ?

Draco "Hoka Hey!" Roboter 12:10, 24 ott 2006 (CEST)

 Fatto. Draco "Hoka Hey!" Roboter 10:24, 24 ott 2006 (CEST)

+1, ora perà non sono più voci, abbiamo le mani più libere :-) --piero tasso 12:35, 24 ott 2006 (CEST)
draco, la prossima volta correggi anche il redirect nel Sitenotice :-P --valepert 13:10, 24 ott 2006 (CEST)
Scusate. Qualcuno sa che fine abbia fatto la pagina Wikipedia:Bar/Discussioni/Wikimedia Italia: pagina pubblicitaria? linkata in apertura di topic da Twilight? Grazie. --Twice25·(disc.) 00:29, 25 ott 2006 (CEST)

ehm... l'hai appena linkata tu?--Nick1915 - all you want 00:37, 25 ott 2006 (CEST)

Mah, l'altro giorno questo link mi pareva attivo e visibile. --Twice25·(disc.) 00:47, 25 ott 2006 (CEST)
E continua ad esserlo. Controlla il browser. --Sigfrido 01:07, 25 ott 2006 (CEST)
Ho provato a pulire la cache, ma niente. Forse, poiché ho attivato il secure., magari necessità di un doppiopurge ... :)) --Twice25·(disc.) 01:14, 25 ott 2006 (CEST)
E sì, attraverso l'url in secure dà pagina vuota. Chissà come mai ... --Twice25·(disc.) 01:20, 25 ott 2006 (CEST)

(RFC) Admin junior (il manuale segreto dell'admin)


Qui ho scritto due righe sui compiti (pratici) dell'admin, visto che sto imparando. Ogni commento, nella relativa pagina di discussione, è gradito. DracoRoboter firma post-aggiunta --Jacopo (msg) 12:03, 24 ott 2006 (CEST) 11:08, 24 ott 2006 (CEST)

Pensavo fosse sottointesa nel link la sopra... comunque grazie Draco "Hoka Hey!" Roboter 12:16, 24 ott 2006 (CEST)

PS RFC == Request For Comments == Richiesta di commenti su un documento scritto che sia ancora uno "stub".

spostato fuffa in fondo

Potete fare quello che volete. Tenete conto che, al momento, è una mia pagina è quindi mi riservo il diritto di fare rollback di qualsiasi cosa non mi piaccia. Mi piacerebbe che quella pagina diventasse qualcosa tipo Wikipedia:La versione sbagliata sulla definizione dei compiti dell'admin, una pagina cioè che li descriva davvero e dettagliatamente ma tra il serio e il faceto che, come è ben noto, è lo stile letterario che preferisco.

grano

<in topic>PROPONGO. Beh, dopo i soliti bei fiumi di parole ;) , pensavo che forse sarebbe da istituzionalizzare una versione mista tra la mia pagina e quella di Draco (che tra il serio e il faceto, forse dovrebbe essere resa più seria..). Ad esempio ordinarla bene (la parte scritta da me è adatta anche ai soli patrollatori, quella di Draco ha anche prerogative da admin, ma non ben distinte), ampliarla e pubblicizzarla come manualetto pratico in Aiuto:Avvisi, Aiuto:Lavoro sporco, Wikipedia:RC Patrolling, Wikipedia:Amministratori (pure da dire che le prime tre pagine potrebbero essere fuse e potate). · ··Quątar···posta····· 18:08, 24 ott 2006 (CEST)

Vai (and be bold) che ti seguo :) chiaramente tolta la parte faceta sarà un'altra roba... :( --Draco "Hoka Hey!" Roboter 18:12, 24 ott 2006 (CEST)
Mah, se ti va fai tu adesso, se no aspettami che alle 21.30 arrivo (è una promessa!)! (Ci metterò il template per le liste, quello da "eterno work in progress, venìte sìori venìtte) · ··Quątar···posta····· 18:15, 24 ott 2006 (CEST)
Anzi no! Ci lavoro da adesso per un'ora, spero che non facciamo la stessa cosa contemporaneamente! · ··Quątar···posta····· 18:37, 24 ott 2006 (CEST)
Scusate la schizofrenia. Guardando bene Wikipedia:RC Patrolling mi rendo conto che c'è già tanto e, se si volesse ampliarla diffusamente e rendere metodica (problema -> policy -> soluzioni) non baterebbe un'ora. E putroppo, siccome non ho un PC a casa qui da studente fuori sede ma scrivo/patrollo dai PC della biblioteca, non ho un'ora di seguito per lavorarci, prima della fine di novembre. Non lo dovesse far nessuno, ci penserò allora! Casino est mea culpa! · ··Quątar···posta····· 18:49, 24 ott 2006 (CEST) si autoflagella

Segnalo a chi ha voglia di scrivere manuali che al Progetto:Patrolling si sta parlando proprio di cose del genere... --Gvf 00:48, 25 ott 2006 (CEST)

e un bel {{WNF}} a questa discussione non ce lo vogliamo mettere? -- .mau. ✉ 11:23, 25 ott 2006 (CEST)
E perchè mai? Si sta parlando della creazione di una pagina di servizio contenente dati sugli admin... mi sembra tutt'altro che WNF! --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 12:20, 25 ott 2006 (CEST)
La parte che adesso sta sotto "loglio" non mi sembra fare parte della "creazione di una pagina di servizio contenente dati sui sysop". -- .mau. ✉ 13:33, 25 ott 2006 (CEST)
+1 (la colpa è mia...) Draco "Hoka Hey!" Roboter 13:51, 25 ott 2006 (CEST)

loglio (lolium temulentum)

Ma ogni volta che scrivi qualche nuova scemenza nella tua pagina utente è proprio il caso di comunicarla al bar?--ConteZer0 13:08, 24 ott 2006 (CEST)
Ma ogni volta che leggi una nuova scemenza devi per forza aggiugerci del tuo? --Snowdog (Arbeit macht Administratoren!) 14:01, 24 ott 2006 (CEST) +1 x il botolo--ligabo 19:49, 24 ott 2006 (CEST)

Posso aggiungerci anche del mio?--Nick1915 - all you want 14:02, 24 ott 2006 (CEST)

Considerando che una vera e propria guida che raccolga le varie procedure che un admin deve svolgere non esiste non mi sembra una cosa così stupida. Hellis 14:03, 24 ott 2006 (CEST)

PS grazie Conte mi ero di menticato di segnalare una roba: Utente:DracoRoboter/Statistiche_Admin. Gli elenchi di numeri sono pagine molto delicate quindi su questa vorrei solo consigli in pagina di discussione (le modifiche le faccio io nel caso, grazie)

Draco "Hoka Hey!" Roboter 14:17, 24 ott 2006 (CEST)

  • +1 su draco per l'idea, giusti consigli per i neo eletti ΗΣLIΦS89 14:33, 24 ott 2006 (CEST)
La pagina di statistiche è geniale, ma il secondo grafico non è molto chiaro... --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 14:47, 24 ott 2006 (CEST)

Draco: se ti serve, aggiungi pure del mio. Anche sulla mia pagina sentitevi liberi di aggiungere (ma non di togliere, magari!) · ··Quątar···posta····· 14:52, 24 ott 2006 (CEST)

Fiko (copyviol messo in atto... tieni conto che io di grafica no nso e no ncapisco niente..) Draco "Hoka Hey!" Roboter 14:59, 24 ott 2006 (CEST)

Ma stiamo scrivendo un enciclopedia oppure facciamo concorrenza all'ISTAT ?.... Lillolollo 15:42, 24 ott 2006 (CEST)

Prego Draco. Cmq non c'e bisogno di fare i grafici per capire che (a parte rare eccezioni) gli unici che non vengono eletti sono i casi disperati. Anche questi cmq a forza di ricandidarsi (all'anima del consenso :-)) prima o poi saranno elletti e questo significa doverseli tenere a vita visto che se non riusciamo a sbarazzarci neanche di coloro che prendono per il culo la comunità ricominciando a fare l'admin solo guando vanno su pagine di riconferma figurati quelli che fanno male l'admin ma almeno lo fanno--ConteZer0 15:42, 24 ott 2006 (CEST)

allo stato attuale, grazie per avermi definito caso disperato...--JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 15:59, 24 ott 2006 (CEST)

Si tu sei uno ma c'e di molto peggio non preoccuparti. --ConteZer0 16:19, 24 ott 2006 (CEST)

vero. Tu sei uno, ma non preoccuparti :-D --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 16:39, 24 ott 2006 (CEST)

A Draco visto che ci sei tra i tuoi record aggiungi pure questa: Primo utente ad aver mentito dichiarando pubblicamente di non voler piu' candidarsi come amministratore :-) --ConteZer0 16:31, 24 ott 2006 (CEST)

 Fatto. --Draco "Hoka Hey!" Roboter 16:37, 24 ott 2006 (CEST)

E se non sbaglio (non ho voglia di controllare gli archivi) dovresti essere anche l'admin eletto con il piu' alto numero di votazioni perse alle spalle. --ConteZer0 16:42, 24 ott 2006 (CEST)
Lasciagli tempo, e Vin supererà Draco (adesso sono pari). --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 16:48, 24 ott 2006 (CEST)
P.S. Draco è l'admin eletto col maggior numero di voti a favore. mo' però non rosicare troppo :-P

 Fatto. (secondo me vin e marius hanno una bocciatura alle spalle in più e MM mi batte nei voti... controllerò) Draco "Hoka Hey!" Roboter 16:52, 24 ott 2006 (CEST)

Ops, vero. MM=118, Draco=117. Scusa, mi era sfuggita. Di Vin mi risultano 3 elezioni, come per te. --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 16:54, 24 ott 2006 (CEST)

No Vin non puo' stare nel record perchè non è mai stato eletto :-). Al massimo ha il record di votazioni perse, quindi utente con massimo numero di votazioni perse. Per te invece era admin con massimo numero di votazioni perse. E cmq se non risbaglio sei anche l'admin eletto con la piu' alta discrepanza di voti tra la precedente votazione persa e quella vinta--ConteZer0 16:55, 24 ott 2006 (CEST)

 Fatto. ahh... giusto. (corige) Draco "Hoka Hey!" Roboter 17:00, 24 ott 2006 (CEST)

 Non fatto. (discrepanza) non esageriamo che se vai avanti così ti inventi la categoria "admin più coglione tra quelli che si chiamano DracoRoboter" Draco "Hoka Hey!" Roboter 17:01, 24 ott 2006 (CEST)

Draco mi stupisci ritieni che io sia in malafede? Sei vuoi prendo Starlight allora utente che si è candidato come admin che (se non sbaglio e se sbaglio spero che voi mi corigerete) con il massimo numero di apparizioni (da protagonista) su pagina utenti problematici--ConteZer0 17:06, 24 ott 2006 (CEST)

Quante? Se è una sola ci sarei anch'io --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 17:10, 24 ott 2006 (CEST)

Almeno 3 ma non mi metto certo a controllare. Un altra? Ettorre primo (e credo unico) admin ad aver perso la carica di admin per decisione forzata--ConteZer0 17:11, 24 ott 2006 (CEST)

Questa è in effetti gustosa: io ci sono capitato una volta. Credo che il record sia di snow (questa è difficile da controllare) Draco "Hoka Hey!" Roboter 17:12, 24 ott 2006 (CEST)

x contezero: se vuoi ti segnalo subito quattro volte, e poi ti candidi per battere il record ;-)  paulatz XX  17:26, 24 ott 2006 (CEST)
si fa? --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 17:32, 24 ott 2006 (CEST)

La cosa piu' brutta e che potrei anche vincere--ConteZer0 17:33, 24 ott 2006 (CEST)

So che non ti interessa, e che sto buttando via il mio tempo a scriverlo, ma hai appena vinto 100 punti nella mia scala della stima. Dico (stranamente) sul serio. Draco "Hoka Hey!" Roboter 17:38, 24 ott 2006 (CEST)
Guarda Draco che non l'ho mai nascosto di non ritenermi adatto a fare l'admin non capisco perchè la cosa ti stupisca ne perchè dire questo mi debba far guadagnare stima. Sarei un completo idiota se non giudicassi me stesso nello stesso modo in cui giudico la gente per la quale voto. --ConteZer0 17:49, 24 ott 2006 (CEST)

Web fenomeni


Salve, intervengo perché stavo cercando notizie su Germano Mosconi e ho notato che la voce è stata bloccata. Ho riaperto la discussione perché mi sembra che se un fenomeno su internet persiste oltre la curiosità iniziale, possa essere considerato enciclopedico. Ovvio che Mosconi sia un caso spinoso data la natura della sua fama, ma secondo me, se si omette chi ha raggiunto una certa popolarità nella rete su un'enciclopedia destinata agli utenti di internet ci si taglia un po' le gambe. Considerate che io ho 1) ricevuto il filmato per e-mail, 2) l'ho guardato e 3) ho voluto sapere dove lavora quest'uomo, consultando il sito più logico dove trovare queste informazioni, e cioè wikipedia. Nitrato 12:00, 24 ott 2006 (CEST)

Ci sono serie questioni di privacy da considerare. Mosconi (chiunque sia) non è certo un personaggio pubblico --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 12:05, 24 ott 2006 (CEST)
Capisco, chi raggiunge una certa notorietà negativa involontariamente non va messo. Nitrato 12:10, 24 ott 2006 (CEST)
Eh, il passo tra la voce enciclopedica e la diffamazione è breve... tra l'altro credo vi siano stati passaggi di vandali su quella pagina, per quello è bloccata. --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 13:29, 24 ott 2006 (CEST)

NB Mosconi è un noto giornalista veronese noto per i fuorionda colmi di bestemmie e imprecazioni... le bestemmie sono enciclopedieche? :DD--Nick1915 - all you want 13:32, 24 ott 2006 (CEST)

Mettiamola così. Facciamo finta che Mosconi sia famoso per un video su youtube in cui recita a memoria il primo canto del Paradiso (troppo facile l'inferno...) di Dante: in questo caso è enciclopedico? Nitrato 13:39, 24 ott 2006 (CEST)

no--147.162.44.1 13:43, 24 ott 2006 (CEST)--Nick1915 - all you want 13:44, 24 ott 2006 (CEST)

Ci sono criteri per giudicare l'enciclopedicità di un personaggio noto solo come fenomeno di internet? In en.wikipedia per esempio c'è una voce su quello che è morto di overdose mentre chattava. Nitrato 13:59, 24 ott 2006 (CEST)

infatti, noi nn vorremmo arrivare al punto di en.wp: avere qualsiasi str** (scemenza ndr) per arrivare a mille milioni di voci--Nick1915 - all you want 14:01, 24 ott 2006 (CEST)

Mettiamola così: se ci fosse una documentazione pubblicata (giornali, testi, tesi di laurea) a proposito di Mosconi, ci faremmo meno scrupoli nell'impicciarci, ma ciò non gli toglierebbe il diritto di chiedere la rimozione della voce dato che non è un personaggio pubblico (che non vuol dire "E' famoso") --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 14:19, 24 ott 2006 (CEST)
Qui non ci piove. Avete ragione tutti e due. Ma ripeto il problema fondamentale. Sostanzialmente wikipedia è lo strumento enciclopedico per gli utenti di internet. Internet (youtube, i blog, ecc.) ha creato dei personaggi famosi al suo interno che possono essere totalmente sconosciuti all'esterno (quindi niente giornali né tesi di laurea). È abbastanza strano che l'enciclopedia di internet tenda ad ignorarli finché non raggiungono notorietà anche nella società "cartacea". In fin dei conti io consulto wikipedia per saperne di più sulle cose che trovo in rete. Paradossalmente, in questo campo wikipedia dipende dalla bizze di un giornalista di Repubblica che decide a casaccio cosa è "in" o "out" su internet. Volevo solo fare presente quest'incongruenza e sapere se è già stata discussa. Nitrato 14:45, 24 ott 2006 (CEST)

Su la vicenda di Mosconi giornalista di Telenuovo e il suo video ho trovato in internet questo articolo di Panorama: http://www.panorama.it/home/stampa/articolo/ix1-A020001037549/idxsl1-stampaarticolo L'articolo dice che si tratterebbe di materiale fuori onda di almeno dieci anni fa, che il Mosconi avrebbe presentato denuncia verso ignoti all'epoca del video e che vi sarebbero state delle diffide verso alcuni siti web. Data l'alta visibilità di wikipedia, permettere che gli sia dedicata una voce che diventerebbe rapidamente il primo hit di google, a mio avviso, potrebbe essere a rischio di diffamazione. Al di la poi del fenomeno mediatico che è diventato quel video, non mi sembra un personaggio enciclopedico.--Nanae 14:57, 24 ott 2006 (CEST)

aggiungo. Tuttavia, come l'ha fatto panorama, wikinews (ma non wikipedia) potrebbe forse ospitare un articolo sul caso. Non è che sia il massimo... --Nanae 15:02, 24 ott 2006 (CEST)
Collabora a Wikiquote
«Non è che sia il massimo...»
????? Toobycome ti chiami?Need for news? 16:31, 24 ott 2006 (CEST)
intendevo che tra tutti gli articoli di giornalismo che uno può scrivere su wikinews, farne uno sui bestemmioni di Mosconi non penso che darebbe chissà quale profondo contributo informativo. Se invece desideravi sapere chi avesse utilizzato per la prima volta la locuzione Non è che sia il massimo... (comprensiva di puntini) per metterla su wikiquote, si trattò molto probabilmente di Shah Jahan imperatore mughal del XVII secolo che venne deposto e incarcerato da Shah Shuja, il suo secondo figlio. Quando Shan Jahan vide che la sua prigione era un palazzo di lusso con servitori, danzatrici e concubine al seguito, pronunciò la frase Non è che sia il massimo... e si interruppe puntineggiando. La locuzione entrò quindi nella storia e si diffuse successivamente in Europa tramite un mercante di pepe veneziano. :) --Nanae 19:22, 24 ott 2006 (CEST)
...mi arrendo! :) Toobycome ti chiami?Need for news? 21:29, 24 ott 2006 (CEST)
peccato... c'era anche un successivo risvolto scabroso che riguardava la traslazione delle relique di San Giovese dall'Illiria. :D Vedrò di scriverci una voce su :P --Nanae 23:20, 24 ott 2006 (CEST)
Che figura: questo tizio lo sento nominare qui per la prima volta. Devo essere proprio tagliato fuori dal mondo reale;-) ...--Vermondo 16:38, 24 ott 2006 (CEST)

Marchio non registrato


Io non riesco a capire come possiamo non avere problemi a tenere un marchio registrato e non uno non registrato. Qualsiasi logo utilizzato per definire un prodotto nell'ambito del merchandising è un marchio, ma gode semplicemente di minor tutela. Non ha senso allora mostrare su wikipedia un marchio molto tutelato ed uno che necessita di registrazione e quindi gode di minor tutela no. Una licenza {{marchio non registrato}} potrebbe essere utile no? Kanchelskis Plé úsáideora 12:37, 24 ott 2006 (CEST)

Intervento aggiustato --Jalo Immagine:Mail.png(imbucare qui) 12:50, 24 ott 2006 (CEST)

Non capisco. se un marchio non e' registrato significa che e' di pubblico utilizzo (vedi Template:PD dove parla di "non possiede i requisiti per essere soggetta ad un copyright"). Almeno questo e' quello che penso. --Jalo Immagine:Mail.png(imbucare qui) 12:59, 24 ott 2006 (CEST)
Ragazzi, calma.
Il marchio REGISTRATO (leggasi: depositato all'Ufficio Marchi e Brevetti) è tutelato dalla Legge Marchi (RD 929 - 21 giugno 1942), per cui può essere riprodotto purchè non vi sia motivo di confusione col prodotto/servizio originale. Non viene considerato il copyright del creatore del marchio stesso.
Il marchio NON REGISTRATO è in realtà paragonabile ad un opera grafica, per cui soggetta al normale copyright del creatore, ideatore ecc...
Questo significa, in breve, che caricare il secondo è un copyviol bello e buono, caricare il primo è possibile in virtù della differente protezione accordata dalla normativa sui marchi industriali.
In particolare, articolo 1 comma 1
I diritti del titolare del marchio d'impresa registrato consistono nella facoltà di far uso esclusivo del marchio. Il titolare ha il diritto di vietare ai terzi, salvo proprio consenso, di usare:
a.un segno identico al marchio per prodotti o servizi identici a quelli per cui esso è stato registrato;
b.un segno identico o simile al marchio registrato, per prodotti o servizi identici o affini, se a causa dell'identità o somiglianza fra i segni e dell'identità o affinità fra i prodotti o servizi possa determinarsi un rischio di confusione per il pubblico, che può consistere anche in un rischio di associazione fra i due segni;
c.un segno identico o simile al marchio registrato, per prodotti o servizi non affini, se il marchio registrato goda nello Stato di rinomanza e se l'uso del segno senza giusto motivo consente di trarre indebitamente vantaggio dal carattere distintivo o dalla rinomanza del marchio o reca pregiudizio agli stessi.
All'Art 1 BIS comma 1 si ribadisce che
I diritti sul marchio d'impresa registrato non permettono al titolare di esso di vietare ai terzi l'uso nell'attività economica;
a.del loro nome e indirizzo;
b.di indicazioni relative alla specie, alla qualità, alla quantità, alla destinazione, al valore, alla provenienza geografica, all'epoca di fabbricazione del prodotto o di prestazione del servizio o ad altre caratteristiche del prodotto o del servizio;
c.del marchio d'impresa se esso è necessario per indicare la destinazione di un prodotto o servizio, in particolare come accessori o pezzi di ricambio; purchè, l'uso sia conforme ai principi della correttezza professionale, e quindi non in funzione di marchio, ma solo in funzione descrittiva.
Noi rientriamo appieno nel punto C
--JollyRoger ۩Che ne sarà della libertà, della democrazia, del SOGNO AMERICANO, Vostro Onore?? 13:17, 24 ott 2006 (CEST)


Dimenticavo, Articolo 11 della suddetta
Non è consentito usare il marchio in modo contrario alla legge, nè, in ispecie, in modo da ingenerare un rischio di confusione sul mercato con altri segni conosciuti come distintivi di imprese, prodotti o servizi altrui, o da indurre comunque in inganno il pubblico, in particolare circa la natura, qualità o provenienza dei prodotti o servizi, a causa del modo e del contesto in cui viene utilizzato, o da ledere un altrui diritto di autore, di proprietà industriale, o altro diritto esclusivo di terzi.
L'uso qui non ingenera confusione, ha solo fine descrittivo indi è perfettamente lecito. --JollyRoger ۩ mi rimetto alla clemenza della corte 13:26, 24 ott 2006 (CEST)
Collabora a Wikiquote
«Il marchio NON REGISTRATO è in realtà paragonabile ad un opera grafica, per cui soggetta al normale copyright del creatore, ideatore ecc...»

E da quale testo normativo si desume una cosa del genere? Ci sono sentenze delle Corti Supreme? Commi specifici di testi normativi? Il marchio è marchio semplicemente perchè lo è in quanto tale, ovvero è un suono, un'immagine, una combinazione di colori ecc. La registrazione concede unicamente l'ESCLUSIVA commerciale. Kanchelskis Plé úsáideora 13:33, 24 ott 2006 (CEST)

Dal fatto che è un'opera grafica e COME TALE tutelata da normale copyright, dalla legge 633/41 sul diritto d'autore. Corti supreme di che? Qui da noi caso mai si parla di Cassazione. La registrazione concede esclusiva commerciale ma estende anche le possibilità di utilizzo a diverse condizioni normalmente tutelate. Alcune le ho citate sopra, per le altre ti rimando al testo completo della legge. Per farla breve, un marchio non registrato non è un marchio, è un disegno (anzi, un segno suscettibile di essere rappresentato graficamente). --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 14:09, 24 ott 2006 (CEST)
Corti Supreme intendevo la Cassazione ovviamente e quella di Giustizie Europea, non so perchè mi è uscito al plurale. Comunque non ha senso limitare l'esposizione di un marchio di fatto a semplice scopo dimostrativo/didattico quando lo si può fare per scopi commerciali (dato che manca la tutela). Poi fate vobis, Kanchelskis Plé úsáideora 16:16, 24 ott 2006 (CEST)
L'uso "a scopi commerciali" consiste nella pubblicazione su volantini e cataloghi (pensa ai supermercati) o in libri, o in prodotti che fanno uso di quel prodotto: pensa ad esempio a quando installi Addobbo Acrobata, non ti viene scritto "microsfot e Internet Exploder sono marchi registrati di proprietà di Microsfot Corp".
L'esposizione a fini didattici non è limitata in alcun modo per marchi (quindi registrati).
E' invece limitata quando questi non sono registrati proprio perchè non possono essere definiti marchi, se non con definizioni particolari (come il "marchio di fatto"), e quindi non godono della tutela della relativa legge.
Tra l'altro, ci potrebbero essere contestazioni sulla definizione di "uso didattico" per Wikipedia: sarebbe più adatto "uso descrittivo".
Quindi i marchi non registrati non è vero che hanno protezioni maggiori: hanno protezioni diverse.
Non siamo noi che limitiamo l'uso, è che l'uso che ne faremmo noi non è compatibile con gli usi permessi dai marchi non registrati, mentre rientra sotto le regole, diverse, per la tutela dei marchi registrati. --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 16:32, 24 ott 2006 (CEST)
Kanchelskis quando ci sono le leggi di mezzo invocare il buon senso purtroppo ha poco senso :-). Anche se capisco e condivido il tuo disappunto per le limitazioni nell'uso delle immagini.Kal - El 17:06, 24 ott 2006 (CEST)
Non è disappunto, a prescindere dalla mia posizione in merito è bene comunque parlarne no? Kanchelskis Plé úsáideora 17:16, 24 ott 2006 (CEST)
Dato che la discussione ritorna periodicamente, forse è il caso di aggiornare la pagina del template con questi dettagli... chi fa? --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 17:33, 24 ott 2006 (CEST)
@Kanchelskis è sempre bene parlare ma di questo si è parlato fino alla nausea, scusa se te lo faccio notare. Kal - El 20:07, 24 ott 2006 (CEST)
Kal, evidentemente non abbastanza. Kanchelskis è un utente abbastanza presente, e se non conosce la cosa è grave, vuol dire che non ha abbastanza visibilità nei punti giusti. Forse dovremmo trasformare questa discussione in una FAQ in proposito, o aggiungerne degli stralci alla linea guida relativa ai marchi (ammesso che esista) --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 20:13, 24 ott 2006 (CEST)
Hai anche ragione. oppure Kanchelskis è distratto ;-) Dove però? Posti più giusti di Aiuto:copyright immagini e relative FAQ non saprei proprio.Kal - El 21:18, 24 ott 2006 (CEST)
Mettetemi in Utenti:Distratti :D Kanchelskis Plé úsáideora 21:43, 24 ott 2006 (CEST)

Secondo voi perchè il logo di Wikipedia è il più complesso?


Ciao a tutti,

un quesito: secondo voi, perchè il logo di Wikipedia è il più complesso tra tutti i progetti di Wikimedia Found? (ve li propongo qui)

I loghi di Wikibooks, Wikiversity e Wikizionario saranno cambiati, probabilmente, con questi: Wiktprintable.png (on meta)

--Giancy (Non guardo O-C) 14:48, 24 ott 2006 (CEST)

Hmm.. non credo sia stato fatto volutamente, cmq non mi pare mica tanto complesso poi.. Cmq cambiarlo ora è improponibile. --Bouncey2k 14:56, 24 ott 2006 (CEST)
L'ho dedotto dal fatto che non esiste una versione SVG... --Giancy (Non guardo O-C) 14:58, 24 ott 2006 (CEST)

Perché è nato molto prima degli altri, ed è nettamente il più bello. --Snowdog (Arbeit macht Administratoren!) 17:10, 24 ott 2006 (CEST)

se non ti piace il logo completo puoi usare la mia stupenda versione SVG semplificata in bianco e nero:  ;-P  paulatz XX  17:22, 24 ott 2006 (CEST)
A me piacciono molto anche i loghi di commons, meta e species :D --Mister X msg 18:16, 24 ott 2006 (CEST)

A me piacciono tutti, però è vero che gli ultimi sembrano avere uno "stile" più caratteristico. --Moloch981 19:49, 24 ott 2006 (CEST)


Wikipedia non è un forum di discussione!
Consulta la pagina Esplorare Wikipedia o fai una ricerca direttamente sull'enciclopedia. Se hai una domanda da porre non riguardante il funzionamento di Wikipedia, chiedi all'Oracolo. Se non troverai una voce che appaghi la tua curiosità, prima o poi potresti contribuire scrivendola tu! Grazie.

--Nick1915 - all you want 20:09, 24 ott 2006 (CEST)

ma è un argomento attinente a wikipedia! ho chiesto solo cosa ne pensano --Giancy (Non guardo O-C) 21:09, 24 ott 2006 (CEST)

Wikiquote, wikispecies, wikicommons, ecc... riguardano trattano tipologie di info specifiche, citazioni, immagini, ecc... mentre wikipedia tratta globalmente più o meno di tutto il sapere... potrebbe essere questa la motivazione, o semplicemente perché è il primo che hanno fatto --PCMaster 17:29, 30 ott 2006 (CET)

Firefox_nuovo


Segnalo che la nuova versione di Firefox ha alcune novità interessanti per noi che "consumiamo tastiere" in discreta quantità... Nella casella di editing ora funziona la ricerca (CTRL-F) e soprattutto la corezzione otrografica (LOL). Buona volpe a tutti. --M/ 15:12, 24 ott 2006 (CEST)

Figo... Mi aggiorno subito... - ¡Giac83! - (Tiago è qui) 15:40, 24 ott 2006 (CEST)
Uno spettacolo! La storia del CTRL-F mi stava sulle scatole. --Jalo Immagine:Mail.png(imbucare qui) 16:49, 24 ott 2006 (CEST)
Finalmente la funzione di ricerca nella casella di editing!!! Era una cosa rognosa. :P --Bouncey2k 16:59, 24 ott 2006 (CEST)

Se ho ben capito di cosa parlate: veramente funzionava anche prima, bastava cliccare sul pulsante "evidenzia tutte le ripetizioni del testo da cercare" che compariva con la barra di ricerca; ok è un po' fastidioso, perchè una volta evidenziate non puoi agire su di esse, devi prima "disevidenziare" e poi modificare...-- bs (talk) 17:43, 24 ott 2006 (CEST)

eccetto che se non ti poni appena a sinistra o a destra della parola da correggere ... ^^ --Twice25·(disc.)
Non funziona il correttore ortografico... :o)Kal - El 17:51, 24 ott 2006 (CEST)
A me funza bene (che emozione vedere le paroline sottolineate)... Ma l'hai installato e riavviato FF? - ¡Giac83! - (Tiago è qui) 18:58, 24 ott 2006 (CEST)
Ovvio ;-). Il problema era un altro ma l'ho risolto, grazie ugualmente. Non è sto granché comunque, era meglio spellbound che non trovo per questa versione. Piuttosto non mi funzionano le scorciatoie da tastiera (ad es. ALT+S = salva). E non è il mio monobook. Qualcuno sa come risolvere (se non è solo un problema mio...)? Kal - El 19:28, 24 ott 2006 (CEST)
Lo scrivo per chi non avesse notato le didascalie aggiornate. Le scorciatoie di tastiera della forma alt-* vengono utilizzate da Firefox 2 per l'accesso ai propri menu; di conseguenza, quelle di Wikipedia sono spostate alla identica versione maiuscola: alt-shift-*. Vado a segnalarlo anche su Aiuto:Scorciatoie. --Lp 09:36, 26 ott 2006 (CEST)
Difatti non avevo notato le didascalie (?). Grandissimo Lp come sempre :-) Kal - El 11:04, 26 ott 2006 (CEST)
C'è una bug? Ho installato da due giorni FF2 e se clicco su "modifica" in "Freschi di stampa" nella pagina del progetto omosessualità tutte le date presenti (inserite manualmente) spariscono. Potreste dirmi se succede anche a voi? Ho cercato un'altra pagina di progetto con una sottopagina simile, ma non ho trovato nulla. Grazie. --Dia^ 00:12, 29 ott 2006 (CEST)

Festival della Qualità



Terminato con grande successo il festival della didascalia mancante sarebbe opportuno iniziare a pianificare il nuovo festival... Che ne dite se ci diamo ad un festival massiccio tipo "Svuotamento della categoria: da aiutare" o di quella "Da wikificare"?

Altre proposte?

*Raphael* Scrivi al tuo Angelo 15:19, 24 ott 2006 (CEST)

Proprio ieri si discuteva di un festival per il "lancio" del Template:Bio. ary29 15:58, 24 ott 2006 (CEST)
Non vorrei riaprire discussioni trite e ri-trite, ma non si era deciso di chiamarlo Template:Biografia (o Template:Biografie)? Quanto all'idea di lanciarlo attraverso un festival, credo possa essere un'ottima idea... - ¡Giac83! - (Tiago è qui) 18:06, 24 ott 2006 (CEST)
Mi sembrava che se ne fosse già parlato altrove comunque lo propongo anche qui: il festival del controllo della categoria:Marchi registrati. Lì dentro c'è un po' di tutto... Compresi loghi o marchi non registrati e ho perfino trovato degli screenshot... Jacopo (msg) 09:41, 25 ott 2006 (CEST)
  • +1 per il template Bio. --MarcoK (msg) 00:17, 26 ott 2006 (CEST)
  • +1 per Bio Kal - El 00:19, 26 ott 2006 (CEST)
  • -1 per template bio.. mi sembra aria fritta, si deve stare lì a inserirlo per "tradurre" info che ci sn già... meglio un po' di lavoro sporco, no? --Sailko 14:04, 29 ott 2006 (CET)


Funzione carina: connessione protetta


Ricordate tutto il casino derivante dalle connessioni GPRS?
Ok, sembra che l'abbiamo più o meno risolto con l'adozione del blocco per i soli utenti non registrati.

C'è però un'altra funzione, che potrà tornare utile in futuro per casi analoghi.

Questo è il link all'accesso a wikipedia tramite HTTP sicuro. In pratica riesce a distinguere tra i "buoni" e i "cattivi". Non ho modo di fare prove per il funzionamento del tracciamento, ma lo segnalo. (L'ho scoperto per caso leggendo la Village Pump inglese)

Così, just to know. --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 16:22, 24 ott 2006 (CEST)

Provato, funziona. Fiko!--JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 16:37, 24 ott 2006 (CEST)

Oh, un 1000kb di flame in meno... si spera.... :) -- bs (talk) 17:45, 24 ott 2006 (CEST)

Non ho mica capito. Che farebbe? Non è una semplice connessione HTTPS? --.anaconda 18:58, 24 ott 2006 (CEST)
Sì, e come tale è in grado di distinguere tra due utenti che usano lo stesso proxy. Gli americani lo usano per AOL, che è un po' la TIM GPRS de loro altri per l'uso garibaldino dei proxy di massa. --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 19:15, 24 ott 2006 (CEST)

Il certificato non è valido... sarà robaccia scaduta, self-signed o cose del genere, la connessione viene droppata... chissà a che serve avere un certificato SSL se non è valido.. :-/ --DrugoNOT 23:38, 24 ott 2006 (CEST)

No, funziona perfettamente, (FF2) si, ti avvisa che il certificato non è riconosciuto, ma succede pe altri altri certificati che sono validi (a me succede sempre con quello del lavoro e ti posso assicurare ceh quello è valido! Anche se non so a me che serva...però è carino, parra degli indirizzi gialla (stona con la mia skin), nuovo simbolino nella tab....--Dia^ 00:35, 29 ott 2006 (CEST)

Domanda da niubbio


Dunque: Ci sono due voci che trattano della stessa cosa; Per trasformare quella meno completa in un redirect mi basta cancellarne il contenuto e mettere #REDIRECT [[Voce]] oppure c'è una qualche strana procedura come quella per l'inversione_di_redirect? Se s'è una procedura, mi indicate la relativa pagina di aiuto? tnx ;)-- bs (talk) 18:21, 24 ott 2006 (CEST)

In genere le pagine vanno unite, ma capita che non si riesca a salvare nulla o quasi dalla voce meno completa, caso che non mi pare venga contemplato dalle nostre pagine di aiuto (sbaglio?). In genere comunque trasformo in redirect la voce più scarna e metto un avviso, corredato da copia della cronologia, nella discussione della voce principale. --Aeternus 18:37, 24 ott 2006 (CEST)

Ah davo per scontato che la più completa contiene già quello che c'è nell'altra. Allora farò così. Grazie! ;)-- bs (talk) 19:24, 24 ott 2006 (CEST)
Probabilmente questa precisazione e' superflua, ma nello scegliere quale delle due conterra' la voce e quale il redirect, tieni conto di Aiuto:Convenzioni di nomenclatura#Scelta del nome della voce. --Jalo Immagine:Mail.png(imbucare qui) 20:08, 24 ott 2006 (CEST)

Grazie a tutti ;)-- bs (talk) 20:34, 24 ott 2006 (CEST)

E' corretto citare una tesi di laurea nella bibliografia?


La voce è questa. Non ho trovato indicazioni in Wikipedia:Cita le fonti, Wikipedia:Bibliografia o Wikipedia:Fonti librarie. --Moloch981 18:53, 24 ott 2006 (CEST)

per me si... di solito si usano sulle note però anche così potrebbe andare... ma siamo sicuri che la laureanda si chiami Niculina Voicu?--Enne 19:06, 24 ott 2006 (CEST)

Boh, sarà Rumena.-- bs (talk) 19:24, 24 ott 2006 (CEST)
Una tesi è un libro come un altro, e non c'è nulla di strano a citarla in bibliografia (magari un po' meglio di come abbia fatto l'estensore della voce). --Vermondo 21:02, 24 ott 2006 (CEST)
Sì sì, Vermondo, lo so, nei miei lavori le cito anch'io spesso, ma non sapevo se qui su wiki era cosa buona e giusta. --Moloch981 21:03, 24 ott 2006 (CEST)
Io invece direi di no, in generale, almeno se deve costituire una (e a maggior ragione l'unica) fonte per una voce. Una tesi di laurea è per istituto una ricerca originale, oltretutto ben raramente pubblicata (anche se talvolta se ne traggono articoli soggetti a peer review) ma soprattutto quasi sempre di accessibilità pressoché nulla. Non mi pare quindi che abbia le caratteristiche di verificabilità diretta, oltre che di autorevolezza, che ci aspettiamo da una fonte (cfr. il paragrafo A che servono i riferimenti? in Wikipedia:Cita le fonti). --Lp 00:36, 25 ott 2006 (CEST)
quoto in toto Lp. PS si era già parlato di questa cosa in passato o sbaglio?--Nick1915 - all you want 00:40, 25 ott 2006 (CEST)
Una tesi si può senz'altro citare. Il buon Manuale di stile di Roberto Lesina (Zanichelli) suggerisce giustamente di non usare però il corsivo (d'obbligo per ogni saggio pubblicato invece da una casa editrice). È buona norma inoltre ricordare tra parentesi, al termine della citazione, e magari fra parentesi, che si tratta di tesi non pubblicata, indicando l'Ateneo in cui essa è stata discussa e l'Anno Accademico relativo. --Cloj 00:43, 25 ott 2006 (CEST)

Questo vale per "lavori" cartacei tradizionali: non per wiki... --Nick1915 - all you want 00:44, 25 ott 2006 (CEST)

Ma poi non bastarebbe citare le fonti a cui la tesi avrà attinto? Io propongo che invece della tesi sia indicata la bibliografia della stessa. --LBorgo 00:45, 25 ott 2006 (CEST)

Trovo quanto meno curioso che Wiki non intenda adeguarsi alla normativa ISO di Ginevra e alla UNI di Milano che se ne fa interprete in Italia. Che siamo "figli dell'oca bianca"? Oppure intendiamo fare a meno delle regole di stile, visto che Wiki pretende di essere in questo diversa dalla produzione cartacea. Quanto alle fonti l'autore dovrebbe essere lasciato di agire nelle sue citazioni come meglio crede. I lavori di tesi, ancorché non pubblicati, sono talora materiale non disprezzabile e non si dovrebbe eccepire circa l'originalità da evitare ad ogni costo. Capisco i timori sul copyright ma in questo caso non esiste copyright e varie voci, senza ipocrisia, hanno comunque parti più o meno contenute di originalità. Anche le mie, se non altro perché non mi va di scrivere cose sempre trite e ritrite ma ho l'ambizione di dire qualcosina in più di quello che si può trovare ovunque con una certa facilità. --Cloj 00:53, 25 ott 2006 (CEST)

Concordo nella sostanza con Cloj e io stesso in un paio di occasioni (1 2) ho inserito all'interno della bibliografia delle tesi di laurea (motivo: erano fatte bene e disponibili in rete a differenza del resto dei testi). Siccome però è corretto scoraggiare le ricerche originali, si potrebbe aggiungere nelle linee di aiuto sopra citate che una tesi di laurea non pubblicata non può costituire l'unica fonte (o non costituire la fonte principale) per una voce (oltre alle indicazioni stilistiche suggerite da Cloj qui sopra, che permettono di distinguere le tesi dagli altri testi). Questo può mettere tutti tranquilli? --MarcoK (msg) 01:00, 25 ott 2006 (CEST) integr. 01:04, 25 ott 2006 (CEST)

Io sono tranquillissimo. Ok per Markok (carino il calambour?) --Cloj 01:01, 25 ott 2006 (CEST)

Riassumendo (e forse - ma spero di no - distorcendo un po' il pensiero di MarcoK), direi che i due requisiti indispensabili per mettere tesi in bibliografia sono:
  1. devono veramente indispensabili/notevoli e a tema
  2. reperibili con sufficente facilità (ovvero diffuse a causa della loro celebrità e/o pubblicate online) (ci sarà una copia di quella tesi in una biblioteca di Venezia, ma neanche so quale!)
Penso che proprio al limite (in casi di voci con poche fonti, come questa), la tesi in bibliografia sarebbe accettabile anche solo con un link esterno al catalogo di una biblioteca che la possiede. Se non c'è nemmeno quello, è veramente inutile.
Solo un punto non lo capisco: perché la tesi non deve essere l'unico elemento in bibliografia?! A me verrebbe da dire, anzi, che è un po' un "gommone d'emergenza" quando mancano fonti "canoniche"... --Toobaz rispondi 01:48, 25 ott 2006 (CEST)

--Toobaz rispondi 01:48, 25 ott 2006 (CEST)

Perché non siamo un testo specialistico, ma un'enciclopedia e non possiamo riportare "ricerche originali" come le tesi (dovrebbero) essere per definizione, né testi in bibliografia (che deve essere "essenziale") che non siano facilmente reperibili. Come "gommone d'emergenza" mi sembra quindi poco utile, e di conseguenza ritengo che, tranne eccezioni che abbiano qualche motivazione, le tesi non dovrebbero essere citate. --MM (msg) 08:04, 25 ott 2006 (CEST)

Dunque: se in genere concordo che citare una tesi di laurea non sia del tutto corretto per i motivi esposti da altri qui sopra, non vorrei che come spesso accade si tranciassero sentenze eccessivamente dogmatiche. Nel campo della ricerca scientifica capita ogni tanto che si affermino teorie/metodologie/tecnologie ecc. (e per "affermarsi" intendo diventare famose, utilizzate, e quindi enciclopediche) che sono state proposte per la prima volta in una tesi di laurea/dottorato. In questo caso, la tesi rappresenta spesso la fonte in cui tali teorie/metodologie/tecnologie sono spiegate nel modo più approfondito, e quindi rimane il riferimento bibliografico più valido. Sul fatto che siano scarsamente accessibili, non vorrei che si usasse un metro eccessivamente web-centrico; che io sappia, in Italia come all'estero, le tesi di laurea sono in linea di principio accessibili alla comunità scientifica (anche se ovviamente non le troviamo facilmente con Google). Moongateclimber 08:15, 25 ott 2006 (CEST)

Fermi tutti! Che le ricerche originali non abbiano cittadinanza su wikipedia va bene ma, per assurdo, anche un articolo pubblicato si Nature è una ricerca originale (altrimenti non lo avrebnbero pubblicato) così come gran parte dei trattati storici, sulla letteratura ecc. ecc. Non vorrei che, presi dal sacro fuoco purificatore, iniziassimo a vietare referenze validissime. --J B 09:45, 25 ott 2006 (CEST)

Io ho parlato solo dell'opportunità di evitare che una tesi di laurea non pubblicata sia l'unica fonte di una voce. Cito Jimbo a memoria: se un punto di vista è condiviso solo da un cerchio ristretto di persone, non fa parte di Wikipedia, indipendentemente che sia vero o no. Qualcuno ha una proposta migliore? --MarcoK (msg) 10:07, 25 ott 2006 (CEST)
In questi termini, grosso modo, sono d'accordo. Regola da applicare cum grano salis perché secondo me sono possibili eccezioni. Moongateclimber 11:11, 25 ott 2006 (CEST)

ad ogni modo, non è affatto detto che una tesi di laurea sia ricerca originale. Nessuno ha mai sentito parlare di tesi compilative? -- .mau. ✉ 11:21, 25 ott 2006 (CEST)

I miei due centesimi. La qualità media delle tesi è infima. Certo ce ne sono di buone e di ottime ma sono veramente poche. E questo già riduce di molto il campo. Le tesi credo vengano usate su wikipedia per trarre informazioni su cose comunque già note e non su risultati originali della tesi stessa (peraltro ancora più rari delle già poche tesi di buon livello). In questo caso non vedo perché non citare le fonti originarie di cui le tesi sono già una fonte di seconda mano. Altra cosa sarebbe citare la tesi - sempre che sia una buona tesi - tra i collegamenti esterni (cosa su cui non vedo niente di male). Per quel che riguarda le teorie originali, ormai il "niente ricerche originali" è diventato uno slogan che tradisce il senso stesso del divieto. Come qualcuno faceva notare sopra, un articolo su Nature è una ricerca originale eppure nessuno si pone il problema. Dov'è la differenza tra un articolo di Natura, una tesi di laurea e il "pazzo" di turno che passa su wiki e crea una voce in cui espone una sua teoria? La differenza è nell'attendibilità della ricerca stessa: gli articoli di Nature prima di essere pubblicati subiscono varie verifiche da parte della comunità scientifica internazionale, cosa che ovviamente non accade con le tesi (che al massimo vengono lette dal relatore, che non necessariamente è un profondo conoscitore del tema) e a maggior ragione non accade con il pazzo di turno. Questo per le tesi di laurea. Il niente ricerche originali significa quindi niente ricerche che non abbiano il consenso della comunità scientifica.
Per le tesi di dottorato il discorso è diverso perché il livello medio è decisamente incomparabile con quello delle tesi di laurea (non che non vi siano tesi di dottorato raffazzonate, ma sono l'eccezione non la regola). Per le tesi di dottorato - che se fatte decentemente contengono elementi innovativi - il problema però non si pone perché di solito poi vengono comunque pubblicate o ne vengono tratti articoli pubblicati su riviste. Inoltre, la tesi di dottorato al contrario delle tesi di laurea è accessibile in quanto una copia va inviata alla biblioteca nazionale di Firenze ed una a quella di Roma. Le tesi di laurea invece vengono conservate dall'università e di solito dopo alcuni anni finiscono al macero.
Concludendo: sì alle tesi ben fatte come collegamenti esterni, no alle tesi di laurea in bibligrafia; sì alle tesi di dottorato in bibliografia ma solo se indispensabili --TierrayLibertad 11:53, 25 ott 2006 (CEST)
La tesi di cui si parla sembra essere di 3 volumi e contenere la descrizione di 190 opere dell'artista in questione. Non è dunque una tesi compilativa, ma deve essere una di quelle tesi quadriennali che avevano caratteristiche di ricerca originale e spesso sfociavano in una vera pubblicazione (oggigiorno le triennali sono delle miserabili ricerchine). Certo, le tesi soprattutto se non pubblicate, sono poco raggiungibili e fanno disperare quando le si incontra in bibliografia, ma quando mancano altri elementi bibliografici non se ne può fare a meno. Citare autore, docente e ateneo dovrebbe permettere a chi volesse saperne di più, di risalire poi concretamente almeno a un esemplare della tesi stessa. Ovviamente, ricordo che l'enciclopedia, in quanto fonte secondaria, non dovrebbe avere voci "di ricerca", ma DEVE fare riferimento a fonti primarie che siano, quelle sì, ricerche per quanto possibile originali. --Vermondo 12:20, 25 ott 2006 (CEST)
Ritorno alla carica (si fa per dire!) anch'io. Siamo d'accordo (e TierrayLibertad e Vermondo parlano sapendo quello che dicono) che esistono (e sono la gran massa) tesi compilative. Non solo quelle triennali ma anche quelle della cosiddetta "laurea magistrale". D'accordo che spesso è impossibile trovare traccia del'elaborato (ma da qualche parte in Germania invece si raccolgono le tesi migliori, da massimo dei voti... in Italia sarebbe impossibile perché in certi Atenei il relatore sembra dare il voto a se stesso anziché al laureando, abbondando con quella pietà che porta il famigerato medico a fare la piaga purulenta). Trovo però giusto che si possa citare - con le dovute cautele anche formali - una tesi, ancorché compilativa, se la si conosce per diretta esperienza e non si abbian invece avuto l'opportunità di controllare le fonti primarie e secondarie citate nella tesi. Per onestà intellettuale si deve infatti citare solo ciò di cui si abbia personale contezza. Sull'originalità sono d'accordo con tanti di voi. Il principio è giusto ma, ribadisco, alquanto ipocrita e poi per le tesi in quanto tali non c'è un copyright da preservare. --Cloj 12:33, 25 ott 2006 (CEST)

Template di traduzione


Ho aggiornato alcuni template linguistici integrando la funzione di traduzione automatica.

Tra questi:

  • {{En}} e {{Fr}} offrono ora la possibilità di tradurre in italiano (le uniche due lingue per cui Babelfish offre traduzione in italiano)
  • {{Ru}} e {{Ja}} offrono ora la conversione del sito in caratteri latini e lingua inglese

LO SO, le traduazioni sono fatte male, e spesso buffe, ma specie per i siti con caratteri non latini secondo me sono comunque molto utili.

Ricordo che IL TEMPLATE NON CAMBIA L'UTILIZZO ATTUALE. Semplicemente usando una sintassi diversa compare l'opzione (per l'appunto OPZIONALE) della traduzione. Quindi

SINTASSI STANDARD

  • {{Ru}} [http://ru.wikipedia.org Wikipedia Russa] --> (RU) Wikipedia Russa
  • {{Ru}} [http://ru.wikipedia.org] --> (RU) [1]

SINTASSI CON OPZIONE TRADUTTORE

Si noti la differenza di parentesi e barrette.

Esempio d'uso, sulla famigerata voce Pokémon. Valepert ha insistito tanto che non ho potuto esimermi

Serve anche il Coreano? --JollyRoger ۩ lo sceriffo cattivo 22:49, 24 ott 2006 (CEST)

P.S. Dimenticavo: Babelfish va in palla con siti molto grandi o i serve lenti, per cui non è detto che tutti i siti siano supportati. Ad esempio, di solito wikipedia giapponese ha una homepage troppo grande e i server troppo lenti per permettere la traduzione.