Web Analytics

Static Wikipedia: Italiano -Inglese (ridotta) - Francese - Spagnolo - Tedesco - Portoghese
 
Esperanto - Napoletano - Siciliano - Estone - Quality - New - Chinese Standard  - Simple English - Catalan - Gallego - Euskera
Wikipedia for Schools: English - French - Spanish - Portuguese
101 free audiobooks - Stampa Alternativa - The Open DVD - Open Bach Project  - Libretti d'opera - Audiobook PG

Caetano Efacec

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Caetano Efacec


Coimbra: filobus Caetano Efacec dello SMTUC n. 50 sulla linea 4

Costruttore

Salvador Caetano

Descrizione generale
Tipo Filobus
Allestimento [[{{{allestimento}}}]]
Inizio produzione 1983
Sostituisce: [[]]
Fine produzione 1986
Sostituito da: [[]]

Caetano Efacec è il nome di un modello di filobus semplice o snodato realizzato in Portogallo tra il 1983 ed il 1986.

Indice

[modifica] Generalità

Tale modello di filobus nasce da un sodalizio tra due aziende portoghesi, la "Salvador Caetano" che costruisce il telaio e la carrozzeria e la "Efacec" che fornisce l'equipaggiamento elettrico.

[modifica] Caratteristiche

Il Caetano Efacec è un filobus a due assi, due porte rototraslanti ovvero un filosnodato a tre assi e tre porte; il posto di guida è a sinistra e presenta grandi finestrini rettangolari lungo la fiancata; il parabrezza leggermente bombato e diviso in due parti, sormontato da un'ampia veletta rettangolare per indicare chiaramente il numero di linea ed il percorso.

[modifica] Diffusione

Il modello, costruito per le due aziende di trasporto pubblico portoghesi che negli anni '80 gestivano filobus, è sbarcato poi in Kazakistan.

[modifica] Portogallo

[modifica] Coimbra (SMTUC)

  • serie 50-69: 20 esemplari a due assi, costruzione 1984-1985, livrea bianco-gialla, tuttora in esercizio
  • serie 70: 1 esemplare snodato a tre assi, costruzione 1986, acquisizione 2003, ex-Oporto n. 167, livrea bianco-gialla (ex bianco-rossa), motore ausiliario, tuttora in esercizio
  • serie 71: 1 esemplare a due assi, costruzione 1984, acquisizione 2003, ex-Oporto n. 74, livrea bianco-gialla (ex bianco-rossa), motore ausiliario, tuttora in esercizio.

[modifica] Oporto (STCP)

  • serie 61-75: 15 esemplari a due assi, costruzione 1983-1984, livrea bianco-rossa, motore ausiliario, accantonamento 1997; 1 esemplare (matricola 74) conservato per fini museali, nel 2003 è stato invece ceduto a Coimbra, tutti gli altri venduti ad Almaty, capitale del Kazakistan nel 2000.
  • serie 160-169: 10 esemplari snodati a tre assi, costruzione 1984-1985, livrea bianco-rossa, motore ausiliario, accantonamento 1997; 1 esemplare (matricola 167) conservato per fini museali, nel 2003 è stato invece ceduto a Coimbra, tutti gli altri venduti ad Almaty nel 2000.

[modifica] Kazakistan

[modifica] Almaty (Almatyelektrotrans)

  • serie 3100: 23 esemplari (14 a due assi: ex-matricole 61-73 e 75, 9 snodati a tre assi: ex-matricole 160-166 e 168-169) acquistati da Oporto nel 2000, radiazione entro il 2005, livrea gialla.

[modifica] Voci correlate

[modifica] Collegamenti esterni