Web Analytics

Static Wikipedia: Italiano -Inglese (ridotta) - Francese - Spagnolo - Tedesco - Portoghese
 
Esperanto - Napoletano - Siciliano - Estone - Quality - New - Chinese Standard  - Simple English - Catalan - Gallego - Euskera
Wikipedia for Schools: English - French - Spanish - Portuguese
101 free audiobooks - Stampa Alternativa - The Open DVD - Open Bach Project  - Libretti d'opera - Audiobook PG

Giardinaggio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fiore ornamentale
Fiore ornamentale

Il giardinaggio è la tecnica e l'arte della coltivazione di fiori e piante ornamentali. Può essere praticato per hobby o per attività professionale.

A differenza dell'agricoltura e della floricoltura, non obbliga a coltivazioni estese di una particolare specie ma è essenzialmente praticato a scopo ornamentale e di svago.

Indice

[modifica] Clima e stagioni

Molte coltivazioni, praticate su scala maggiormente estesa, possono - in certe zone favorite da un clima mite - diventare tipiche anche del giardinaggio, specie in certe stagioni dell'anno e sotto talune latitudini: è il caso, ad esempio, dei limoni (prodotti principalmente in Sicilia per una diffusione di massa, ma coltivati anche sulle terrazze di molte città italiane) e delle Stelle di Natale, che raggiungono il loro aspetto di massima fioritura nella tarda stagione autunnale nonché in quella invernale.

[modifica] Tecniche colturali

Praticato all'aperto o in serra, comunque, il giardinaggio tradizionale comporta una manutenzione pressoché assidua e regolare, con la eliminazione dei fiori appassiti, dei parassiti e delle erbacce infestanti, nonché una regolare sfoltitura atta a favorire un armonioso e regolare sviluppo della pianta o del fiore.

Al contrario, nel giardino naturale detto anche giardino ecologico gli interventi di manutenzione devono e possono essere ridotti al minimo indispensabile per assicurare l'accessibilità e la fruizione dell'area, e per mantenere in stato di relativo equilibrio alcuni tipi di vegetazione intrinsecamente instabili (come il prato e la siepe).

Nel giardinaggio la moltiplicazione delle piante può avvenire per talea, margotta, propaggine, innesto, divisione di tuberi, rizomi, stoloni e bulbi o con la semina.

[modifica] Piccolo dizionario

[modifica] Voci correlate