Scarica l'intero archivio delle opere in HTML in un unico file .zip

oppure vai alla selezione Liber Liber di classicistranieri.com

 

Questo sito usa dei cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accettate l'uso dei cookie (Altre informazioni)

De Pictura, di Leon Battista Alberti

L'opera, scritta probabilmente tra il 1435 e il 1436 in due redazioni, latina e volgare, tratta delle leggi matematiche della prospettiva che Leon Battista Alberti apprese dall'amico Brunelleschi.

Il De pictura è stato un punto di riferimento per i pittori dell'epoca, divenendo la base per tutti gli sviluppi successivi della teoria prospettica (come quelli che dobbiamo a Piero della Francesca e a Leonardo da Vinci).

De Pictura
in latino

Della pittura
in volgare


DIRITTI D'AUTORE: no
TRATTO DA: De Pictura, di Leon Battista Alberti
Laterza, 1980
a cura di Cecil Grayson
CODICE ISBN: mancante
1a EDIZIONE ELETTRONICA DEL: 7 giugno 1998
INDICE DI AFFIDABILITA':
1
legenda
0: affidabilità bassa
1: affidabilità media
2: affidabilità buona
3: affidabilità ottima
ALLA EDIZIONE ELETTRONICA HANNO CONTRIBUITO: Catia Righi, adaolio@risorsei.it
REVISIONE: Claudio Paganelli, paganelli@mclink.it
HTML: Marco Calvo, marco.calvo@mclink.it

Liber Liber