Scarica l'intero archivio delle opere in HTML in un unico file .zip

oppure vai alla selezione Liber Liber di classicistranieri.com

 

Questo sito usa dei cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accettate l'uso dei cookie (Altre informazioni)

4.10.4.1        Iniziare con una Stanza Vuota



Vogliamo creare una semplice scena per spiegare come funziona la funzione atmosfera e come ottenere i migliori risultati.
Immagina una stanza con una finestra. La luce passa attraverso la finestra e viene dispersa dalle particelle di luce nell'aria. Vedrai quindi raggi di luce che provengono dalla finestra e illuminano il pavimento.
Vogliamo modellare questa scena passo dopo passo. Il seguente esempio inizia dalla stanza, la finestra ed una luce in qualche punto all'esterno. Per adesso, non c'è l'atmosfera che permette di verificare se l'illuminazione è corretta (vedi atmos1.pov)

camera {
location <-10, 8, -19>
look_at <0, 5, 0>
angle 75
}

background { color rgb <0.2, 0.4, 0.8> }

light_source { <0, 19, 0> color rgb 0.5 atmosphere off }

light_source {
<40, 25, 0> color rgb <1, 1, 1>
spotlight
point_at <0, 5, 0>
radius 20
falloff 20
atmospheric_attenuation on
}

union {
difference {
box { <-21, -1, -21>, <21, 21, 21> }
box { <-20, 0, -20>, <20, 20, 20> }
box { <19.9, 5, -3>, <21.1, 15, 3> }
}
box { <20, 5, -0.25>, <21, 15, 0.25> }
box { <20, 9.775, -3>, <21, 10.25, 3> }
pigment { color red 1 green 1 blue 1 }
finish { ambient 0.2 diffuse 0.5 }
}

Fig. 183-Stanza

La luce puntiforme è usata per illuminare la stanza dall'interno senza alcuna interazione con l'atmosfera. Questo effeto è ottenuto aggiungendo il comando atmosphere off. Non abbiamo bisogno di occuparci di questa luce quando aggiungiamo l'atmosfera. La luce spot è invece caratterizzata dalla parola chiave atmospheric_attenuation. Ciò significa che l'intensità della luce che proviene da questo spot sarà diminuita dall'atmosfera.
L'oggetto unione è usato per modellare la stanza e la finestra. Dato che usiamo una differenza tra due parallelepipedi per modellare la stanza ( le prime due
box nella frase difference{...}) non c'è bisogno di rendere vuota l'unione con la parola chiave hollow. Se siamo all'interno della stanza ci troviamo in effetti al di fuori dell'oggetto (vedi il paragrafo "Oggetti Vuoti ed Atmosfera")