Scarica l'intero archivio delle opere in HTML in un unico file .zip

oppure vai alla selezione Liber Liber di classicistranieri.com

 

Questo sito usa dei cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accettate l'uso dei cookie (Altre informazioni)

7.6.3.4        Riflessione Speculare



Si chiama riflessione speculare, il fenomeno per il quale la luce non si diffonde su una superficie e l'angolo di incidenza è esattamente uguale all'angolo di riflessione. Questo tipo di riflessioni è controllato da una parola chiave appartenente alle frasi delle finiture. Questa parola chiave è reflection. Per esempio :

finish { reflection 1.0 ambient 0 diffuse 0 }

Questa impostazione creerà uno specchio, che rifletterà tutti gli altri elementi della scena. Solitamente viene specificato un solo valore decimale dopo la parola chiave, anche se la forma sintattica completa prevederebbe anche l'impostazione di un colore. Per esempio un valore decimale come 0.3 produrrà in vettore <0.3,0.3,0.3,0.3,0.3> che è accettabile, poiché saranno prese in considerazione solo le parti riguardanti i colori rosse, verde e blu.
Il valore può variare tra 0.0 e 1.0. Di default non c'è riflessione.
Aggiungere la riflessione ad un oggetto aumenterà il tempo di rendering perché sarà necessario tracciare più raggi. La luce riflessa può essere colorata con un colore specificandolo al posto del valore decimale. Per esempio

finish { reflection rgb <1,0,0> }

creerà uno specchio che rifletterà solo il rosso.

Anche se questo tipo di riflessione si chiama
specular non è controllata dalla parola chiave specular. Questa parola chiave regola solo i punti illuminati da riflessione speculare.