Padova, giornata in ricordo delle vittime mafiose, Casellati: «Lotta alla mafia deve essere sempre priorità per lo Stato»

Giovedì 21 3 2019

«La battaglia contro le mafie, per lo Stato, è e deve restare una priorità assoluta fino a quando le organizzazioni criminali non saranno disarticolate. Perché la mafia e la corruzione sono tumori che vanno estirpati e debellati definitivamente dal nostro Paese». Lo ha detto il Presidente del Senato Elisabetta Casellati in occasione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie che quest’anno avrà la città di Padova come piazza principale.

«Dobbiamo ricordarlo ogni giorno, così com’è doveroso coltivare ogni giorno la memoria di tutte le vittime innocenti che hanno pagato con la vita il loro impegno per la legalità. Il loro sacrificio – ha aggiunto – non deve cadere nell’oblio».

“Sono a fianco di tutte le persone che oggi a Padova, la mia città, scenderanno in strada per onorare il ricordo dei tanti cittadini, carabinieri, poliziotti, magistrati, imprenditori, politici e amministratori, giornalisti, sindacalisti e sacerdoti caduti per mano mafiosa”, ha concluso il Presidente.

da: www.senato.it

L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito del Senato è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.