Pietro Aretino – Magnifico utriusque ser Agnello

Magnifico utriusque ser Agnello,
voi, qui scribere scitis quare, quia
e spesse volte fate col cervello
di Bartolo e di Baldo notomia
e le leggi passate col crivello
nella vostra bizzarra fantasia,
questi dubbi, di grazia, mi chiarite,
ch’oggi in bordello han mosso una gran lite.