Radio Radicale. Casellati: "Guai a spegnerne la voce"

Sabato 8 12 2018
“Da oltre quarant’anni, dal lontano 1975, Radio Radicale è stata per noi un dono prezioso: la radio che sta “dentro, ma fuori dal palazzo” e che ha contribuito a formare generazioni di cittadini informati. Guai a spegnerne ora la voce assieme alle tante altre che compongono il mosaico plurale della nostra democrazia liberale”.
Così il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, in una dichiarazione.

Tratto da www.senato.it

Nota sul Copyright: L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito del Senato della Repubblica è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *