Rustico di Filippi – Collui che puose nome al Macinella

Reading Time: < 1 minute

Collui che puose nome al Macinella
al mio parer non fue strolago fino,
ché, dico questo a voi non per novella,
ch’egli ‘l dovea serbar per ser Laino.
Ché qual cavallo il porta in su la sella
non vuole esser puledro né ronzino:
ch’e’ vela gli occhi e sì grale favella
che ‘l mar passo per esser saracino!
Ched egli avanza e passa ogn’altro grave
che fosse o sia o possa essere al mondo,
e di·cciò porta ben seco la chiave.
Ed haccene un, che non ha il capo biondo,
che ‘n mar vorria che fosse co·llui i·nave,
perch’ambendue n’andassero in profondo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: