Senato&Cultura, la Banda dei Carabinieri in concerto nell’Aula di Palazzo Madama

Venerdì 7 6 2019

«A 199 anni dalla sua fondazione, la Banda dei Carabinieri dimostra di aver saputo costantemente aumentare il proprio prestigio e il proprio fascino, grazie ad una riconosciuta perfezione stilistica e musicale e ad un repertorio di straordinaria varietà».
Così il Presidente del Senato Elisabetta Casellati ha aperto oggi pomeriggio nell’Aula di Palazzo Madama il quinto appuntamento di “Senato&Cultura” dedicato, nell’occasione, al tema “la Banda nella sua tradizione popolare”.
La Banda dei Carabinieri, diretta dal Maestro Massimo Martinelli, si è esibita con un programma d’eccezione: dall’800 musicale di Verdi, Rossini, Offenbach, Ponchielli e Puccini alle melodie contemporanee di Lucio Quarantotto ed Ennio Morricone.
Nel corso del concerto, un ruolo importante lo ha avuto anche il tenore Carabiniere Roberto Lenoci mentre la conclusione è stata affidata a “La Fedelissima” di Luigi Cirenei, marcia di ordinanza dell’Arma.
«A pochi giorni dalla parata militare di via dei Fori Imperiali e dalle altre celebrazioni per la Festa della Repubblica, questo concerto rappresenta un’ulteriore suggestiva occasione per ascoltare e ammirare un’eccellenza italiana unanimemente riconosciuta» aveva detto in apertura il Presidente del Senato.

da: www.senato.it

L’utilizzo, la riproduzione, l’estrazione di copia, ovvero la distribuzione delle informazioni testuali e degli elementi multimediali disponibili sul sito del Senato è autorizzata esclusivamente nei limiti in cui la stessa avvenga nel rispetto dell’interesse pubblico all’informazione, per finalità non commerciali, garantendo l’integrità degli elementi riprodotti e mediante indicazione della fonte.