Angelica

Angelica Palli Bartolommei – Calliroe

Nacqui alle falde del Taigeto, e amai Calliroe sino dai primi anni infantili! Anch’ella mi amava, e le nostre famiglie, che avevano risoluto di unirci fino dal giorno, in cui nacque Calliroe (due anni dopo quello della mia nascita), erano liete nello scorgere che l’obbedienza alla loro irrevocabile volontà non…

Read More

Angelica Palli Bartolommei – Eleonora

PARTE PRIMA. LETTERA PRIMA. GUIDO A GHERARDO. Tu credi che le mie ossa dormano nella pace del sepolcro, ed io sono tra i vivi! Non volli scriverti mai, perchè fino dai conforti della pietosa amicizia io abborriva!… Dopo nove anni di lontananza, ho finalmente ceduto al bisogno irresistibile di rivedere…

Read More

Angelica Palli Bartolommei – La donna tradita

In una piccola città dell’Italia meridionale viveva pochi anni or sono una coppia felice. Lorenzo avea consacrato a Giulietta il suo primo palpito d’amore; Giulietta per la prima volta sentì nel veder Lorenzo che la tenerezza filiale le lasciava tuttavia nell’animo un vôto immenso, e che l’amore poteva solo riempire….

Read More

Angelica Palli Bartolommei – Memorie di Federigo

CAPITOLO I. Io nacqui unigenito in seno d’una famiglia provveduta di mediocre fortuna, tranquilla e rispettabile per domestiche virtù, per nullo desiderio di figurare sul teatro del mondo. Mio padre morì quando io compiva appena i dieci anni, e quel primo dolore lo sentii forte così, che la mia immaginativa…

Read More

Angelica Palli Bartolommei – Memorie di Paolina

Io ero orfana e povera; mio padre, già vedovo da parecchi anni, morì quando io ne avevo 18, consunto dal dolore d’aver perduto tutti i suoi averi per il fallimento doloso della casa bancaria, a cui gli aveva affidati. La figlia di una sorella di mia madre, vedova e provveduta…

Read More

Angelica Palli Bartolommei nacque il 22 di novembre del 1798 in Livorno, da famiglia greca che vi ebbe fermato dimora. Fino dalla tenera età mostrò ingegno svegliato, onde i suoi ch’erano agiati, volenterosi di educarla ed istruirla, nulla trasandarono: però crebbe all’amore della Grecia e dell’Italia, le sue due patrie,…

Read More
Don`t copy text!