Archivi tag: Annie Vivanti

Annie Vivanti – Vae victis! – PDF

Reading Time: < 1 minute

“La prima ad essere pronta fu Chérie. Si gettò sulle spalle il lungo accappatoio a righe e si chinò a sollevare Amour che le abbaiava alle calcagne rosee e si torceva per l’impazienza di uscire. «Au revoir dans l’eau», disse la fanciulla con allegro gesto di saluto alla piccola Mirella e a Frida, la governante tedesca. «Oh, Frida! Vite, vite, dégrafez-moi!» gridò Mirella volgendo le spalle alla giovane donna e indicandole con dito impaziente un gruppo di fettucce annodate che le pendevano dietro.”

Download (PDF, 761KB)

Annie Vivanti – …Sorella di Messalina

Reading Time: < 1 minute

“Piero e Alberto in barca sul Po lessero casualmente l’annuncio nella quarta pagina del giornale, e risero. – Che cinismo! – disse Alberto, disapprovando. – Che sfrontatezza! – disse Piero, ridendo. – Rispondiamo? – Ah, io no! – esclamò Alberto. – Tu hai l’anima di un trepido coniglio in un corpo di giovane pantera, – disse Piero. – Risponderò io.”

Download (PDF, 431KB)

Annie Vivanti – Naja tripudians – PDF

Reading Time: < 1 minute

“- Lasciamo fare a Madre Natura, – disse Mr Williams, il medico di campagna, uscendo dalla camera della sofferente e chiudendo cautamente l’uscio dietro di sè. E battè sulla spalla del marito, accasciato su una seggiola nel corridoio col capo tra le mani: – Lasciamo fare a Madre Natura. Francis Harding alzò la fronte su cui cadevano scomposti i capelli già biancheggianti. – Ma non c’è pericolo?…”

Download (PDF, 524KB)

Annie Vivanti – Gioia – PDF

Reading Time: < 1 minute

“La mia anima naviga in un mare di letizia. Rescia mi ha mandato il vestito: charmeuse verde-Nilo con bordo di velvet vieux-rose. Lidia e la Delvago che vennero a trovarmi erano verdi d’invidia. La vita è buona a viversi. …. Bisogna ch’io scriva a quell’oscuro scultore romano. Che noia! Perchè ho detto che volevo conoscerlo? Melzi e Flavia dicono che è un grave austero melanconico genio.”

Download (PDF, 539KB)